12:24

Addio ad Alida Chelli, moglie e grande amore di Walter Chiari

Alle 22.30 di venerdì 14 dicembre si è spenta a Roma nell'ospedale Sant'Eugenio a 69 anni dopo una lunga malattia l'attrice e cantante Alida Chelli. A darne l'annuncio la sua famiglia e il figlio Simone Annicchiarico, nato dal matrimonio con Walter Chiari.

Addio ad Alida Chelli, moglie e grande amore di Walter Chiari.

Nella giornata di venerdì 14 dicembre si è spenta a Roma nell’ospedale Sant’Eugenio a 69 anni dopo una lunga malattia. A darne l’annuncio la sua famiglia e il figlio Simone Annicchiarico, nato dal matrimonio con Walter Chiari. Malgrado il divorzio i due restarono legatissimi fino al 1991, anno della morte dell’attore. Figlia di Carlo Rustichelli, compositore e direttore d’orchestra, Alida iniziò la sua carriera nel mondo della musica e la sua interpretazione di Sinno’ Me Moro, con le musiche scritte da suo padre nel 1959 diventerà un classico della canzone italiana in dialetto.

Iniziò la sua carriera nel mondo dello spettacolo come cantante, incidendo in totale otto singoli e un disco, “Se è vero amore”. Ma è con la recitazione che è diventata famosa in tutto il paese: teatro e diversi film, girati tra la fine degli anni Cinquanta fino a tutti gli anni Settanta. I più famosi “Un Maledetto Imbroglio”, “Colpo grosso ma non troppo” fino all’ultimo “Spaghetti a Mezzanotte” nel 1982. L’ultima sua apparizione in tv risale al 1991 nella sit com con Gianfranco d’Angelo “Casa dolce casa” nel ruolo di Sofia. Recentemente dalla storia d’amore con il suo ex marito ne era stata tratta una fiction, “Fino all’ultima risata” in cui Dajana Roncione ha vestito i suoi panni.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE