Brian Goodman è il regista di “Black Butterfly”, avvincente thriller psicologico con due protagonisti d’eccezione: Antonio Banderas e Jonathan Rhys Meyers. La pellicola, tratta dal film per la televisione francese, “Papillon Noir”, del 2008, vede Banderas nel ruolo di Paul, uno scrittore in crisi professionale e sentimentale che ospiterà in casa Jack, un vagabondo (Rhys Meyers), in cambio di piccoli lavori. La situazione precipita quando Jack prenderà in ostaggio Paul e la convivenza diventerà un vero e proprio incubo dai risvolti inaspettati. Adrenalina e suspense sono gli ingredienti essenziali di questo thriller sul ribaltamento dei ruoli e di quel filone in cui “nulla è come sembra” che non perderà mai il suo magnetismo. Nel cast, oltre ai due già citati protagonisti, c’è la bella Piper Perabo e due camei eccellenti, cioè quelli di Abel Ferrara e di Vincent Riotta. L’appuntamento al cinema con “Black Butterfly” è per il 13 luglio.

La trama.

Il film racconta la storia di Paul, uno scrittore solitario e in crisi, che sta cercando di scrivere una nuova e fondamentale sceneggiatura. Dopo un incontro/scontro in un ristorante con un vagabondo di nome Jack, Paul decide di ospitarlo a casa sua e Jack inizierà anche a dargli una mano nel lavoro. Ma presto i ruoli s’invertono e la convivenza diventerà un vero e proprio inferno con retroscena inaspettati.

Il cast.

Gli attori che formano il cast sono: Antonio Banderas (Paul), Jonathan Rhys Meyers (Jack), Piper Perabo (Laura), Abel Ferrara (Pat), Nicholas Aaron, Vincent Riotta (tenente Carcano), Nathalie Rapti Gomez (Julie), Randall Paul (Mr. Owen), Katie McGovern (Nancy Barrows), Alexandra Kim (moglie di Paul), Cherish Gaines (Michelle Emerson), Craig Peritz (Sam) e Cristina Moglia (Mrs Owen).

Le curiosità sul film che dovete sapere.

1. La Black Butterfly, cioè la farfalla nera del titolo, è vista in molti paesi del mondo come simbolo di sfortuna o, addirittura, come presagio di morte.

2. Per Antonio Banderas e Jonathan Rhys Meyers si tratta della prima volta assieme sullo stesso set.

3. Il regista Brian Goodman è più noto come attore di serie di successo come “Lost” e “Castle”.