In queste ore stanno arrivando i primi i verdetti dalla croisette per gli esiti del Festival di Cannes 2017, il 70esimo della storia. In attesa degli esiti di domani, quando verrà assegnata la Palma d'Oro, oggi era il giorno dei riconoscimenti relativi ai film fuori concorso e inseriti nella sezione Un Certain Regard, tra i quali competeva anche "Fortunata", di Sergio Castellitto. Film che è stato premiato grazie alla convincente interpretazione della protagonista, Jasmine Trinca, ricompensata proprio con il premio per la migliore interpretazione femminile nella sezione Un Certain Regard.

La trama di Fortunata, il film di Sergio Castellitto.

Il film racconta la storia di Fortunata, una giovane madre con un matrimonio fallito alle spalle e una bambina di otto anni. Fortunata ha una vita affannata, fa la parrucchiera a domicilio, parte dalla periferia dove abita, attraversa la città, entra nelle case benestanti e colora i capelli delle donne e allo stesso tempo combatte quotidianamente con determinazione per conquistare il proprio sogno: aprire un negozio di parrucchiera sfidando il suo destino, nel tentativo di emanciparsi e conquistare la sua indipendenza e il diritto alla felicità. Fortunata sa che per arrivare fino in fondo ai propri sogni bisogna essere fermi: ha pensato a tutto, è pronta a tutto, ma non ha considerato la variabile dell'amore, l'unica forza sovvertitrice capace di far perdere ogni certezza. Anche perché, forse per la prima volta, qualcuno la guarda per la donna che è e la ama veramente.