I fan di "Fast and Furious" noteranno di certo l'assenza della sorella di Dom Toretto, la bella Mia, nell'ottavo capitolo. Jordana Brewster, l'attrice che interpreta il personaggio di Mia, si è lasciata la saga di film sulle auto più amata e longeva di sempre definitivamente alle spalle. Il 13 aprile esce nelle sale "The Fate and The Furios" (titolo originale che in italiano è tradotto semplicemente con "Fast and Furious 8") con Charlize Theron e Helen Mirren, ma lei non ci sarà.

La 36enne ha dichiarato a Yahoo Celebrity che con l'assenza del personaggio di Brian, interpretato dal compianto Paul Walker, anche l'assenza di Mia può avere senso. Dopo la morte di Paul Walker, gli sceneggiatori hanno deciso che il personaggio di Brian e di Mia escono di scena per poter creare una famiglia insieme, uscendo quindi definitivamente dal giro delle corse clandestine. Un'uscita di scena che ha colpito molto soprattutto i protagonisti storici della serie, come Vin Diesel e Michelle Rodriguez, con cui ha lavorato a tutti e sette i titoli, lei però va avanti

Penso che alla fine bisogna semplicemente continuare e farsi una vita (ride, ndr). Comunque c'è ancora tanto da fare, in questi giorni sono molto impegnata sul set di Lethal Weapon (la serie tv remake del cult degli anni '90, ndr). Comunque è giusto che il mio personaggio non ci sia più, sarebbe stato strano esserci senza Paul, non avrebbe avuto molto senso.

Nata a Panama ma di chiare origini brasiliane (sua madre è di Sao Paolo), la Brewster è cresciuta a Londra. Suo padre era il figlio del rettore della Yale, Kingsman Brewster Jr. Ha debuttato nel mondo del cinema nel 1998 con "The Faculty" di Robert Rodriguez. Dal 2016 è una delle protagoniste della serie tv "Lethal Weapon" con il ruolo di Maureen Cahill.