26 Settembre 2013
11:07

40 anni senza Anna Magnani, la sua carriera in 7 film (VIDEO)

Quarant’anni fa moriva Anna Magnani: da “Roma città aperta” a “Roma”, la ricordiamo nelle sue interpretazioni più significative.
Immagine

Moriva quarant'anni fa Anna Magnani, era il 26 settembre 1973. In questo giorno così importante, ci piacerebbe ripercorrere la sua carriera nelle sue interpretazioni più significative ed intense. Un lavoro difficile per un'artista dai mille volti, in grado di essere immensa in ogni registro della recitazione. Un esempio assoluto per quanti amano questo mestiere, una bellezza da conoscere e scoprire per le generazioni più giovani: ecco perché un omaggio del genere non sarà mai banale e semplicistico. E mentre anche la tv si prepara ad un ricordo con la sua programmazione (su Iris questa sera va in onda "Nannarella", una maratona di tre film), ricordiamo anche noi il volto di Roma palesato nelle sue manifestazioni più intense.

Roma – 1972

La sequenza che chiude il film capolavoro di Federico Fellini e la straordinaria carriera di Anna Magnani. Questa scena, infatti, sarà la sua ultima apparizione cinematografica.

Risate di gioia – 1960

http://www.youtube.com/watch?v=3xiI6cKUjs0

Nella pellicola di Mario Monicelli, l'attrice ritrova il suo vecchio compagno di avanspettacolo Totò: va in scena la memorabile canzone "Geppina Geppi".

La rosa tatuata – 1955

Il "film americano" di Anna Magnani, diretta da Daniel Mann e con Burt Lancaster, che gli valse il Premio Oscar come Miglior Attrice.

Bellissima – 1951

http://www.youtube.com/watch?v=RWFkkB3ZBa8

Nel film di Luchino Visconi è Maddalena Cecconi, una donna frustrata per non essere riuscita a diventare un attrice, che vuole trasferire a tutti i costi la passione e le sue ambizioni alla sua piccola figlia.

Roma città aperta – 1945

Dal capolavoro di Roberto Rossellini, risuonano ancora le sue grida: "Francesco! Francesco!". 

La sciantosa – 1971

Episodio tratto dal film televisivo "Tre donne" per la regia di Alfredo Gianetti. Nel film la Magnani recita il ruolo di una cantante della rivista in declino, accetterà di cantare per i soldati impegnati al fronte militare. Nel film è in coppia con un giovane Massimo Ranieri.

Mamma Roma – 1962

Pierpaolo Pasolini dirige Anna Magnani in questo straordinario film dove Anna è una prostituta che cerca a tutti i costi di cambiare vita, soprattutto per il bene dei suoi figli. Non ci riuscirà.

Immagine
Maxi murale a Tiburtino III: l'omaggio ad Anna Magnani
309 di Super Viral
Immagine
Anna Magnani, cinque personaggi indimenticabili: da Loletta a interprete di se stessa
Immagine
Anna Magnani, a Trastevere c'è un busto dedicato a Nannarella "quella vera e sboccata"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni