Serena Rossi è reduce da una stagione eccezionale, quella della sua consacrazione definitiva da attrice e artista a 360 gradi. La sua capacità di immedesimarsi nei panni di Mia Martini in modo credibilissimo, vestendone i panni con umiltà e senza la pretesa di farne un'imitazione, ha generato da parte del pubblico una grande partecipazione e un'accoglienza del prodotto notevole, con ascolti impressionanti e anche dati più che interessanti in sala.

Per questo ruolo l'attrice napoletana è stata insignita di un Nastro d'Argento Speciale per la sua interpretazione in "Io Sono Mia". Un'esperienza, ha dichiarato all'Ansa, che le ha "un po' cambiato la vita. L'incontro con questa donna incredibile che ho conosciuto studiandola, ascoltandola, vivendola, mi ha stravolto e continuo a portarmi dietro tante cose belle che mi ha lasciato. Il film è stato un atto d'amore e questo premio è per lei".

Ma non è tutto, in un'altra battuta dell'intervista Serena Rossi ha parlato anche del suo futuro e della prevista partecipazione ad un progetto che si preannuncia come tra i più interessanti e intriganti della prossima stagione, ovvero la trasposizione cinematografica di "Diabolik" firmata dai Manetti Bros, coi quali Serena Rossi ha lavorato a "Ammore e malavita", il film che ha trionfato due anni fa ai David di Donatello. Un sodalizio che si rinnoverà:

non sarò Eva Kant, come i miei colori suggeriscono ma ci sarò.

In attesa che venga definito il ruolo di Serena Rossi nel film, dell'opera dei Manetti Bros ormai si conoscono i volti principali. A vestire i panni del protagonista sarà Luca Marinelli, acclamato attore romano che negli ultimi anni ha trovato la consacrazione definitiva nella scena italiana. Al suo fianco Miriam Leone, che invece sarà Eva Kant, e Valerio Mastandrea, che invece vestirà i panni di Ginko.

Ma per Serena Rossi non è tutto. L'attrice a settembre prenderà parte al doppiaggio di "Frozen 2", in uscita il prossimo Natale, e ancora prenderà parte al primo film da regista di Giampaolo Morelli "Sette ore per farti innamorare", in cui interpreterà un coach di seduzione.