17 Dicembre 2017
15:45

Addio a Francesco Leonetti, scrittore e storico collaboratore di Pasolini

Era amico di Pier Paolo Pasolini e di Roberto Roversi, con loro fondò “Officina”, la rivista culturale, nel 1955. Aveva 93 anni.

Francesco Leonetti, 93 anni, è morto nella notte tra il 16 e il 17 dicembre. A darne notizia sua moglie, la signora Eleonora Fiorani, spiegando che lo scrittore si trovava nella casa di riposo milanese dove aveva trascorso gli ultimi anni della sua vita. Leonetti era nato a Cosenza, nel 1924, ed era uno degli intellettuali più attivi di tutto il Novecento.

L'esordio al cinema con Pier Paolo Pasolini

Era amico di Pier Paolo Pasolini e di Roberto Roversi, con loro fondò "Officina", la rivista culturale, nel 1955. Partecipò alla stesura del "Menabò", la rivista culturale di Elio VIttorini e Italo Calvino e nel 1964 esordì al cinema con Pier Paolo Pasolini nella parte di Erode ne "Il Vangelo secondo Matteo" e in quella del servo di Laio in "Edipo Re". Aveva anche dato la voce al corvo di "Uccellacci e Uccellini" e all'oste ne "I racconti di Canterbury".

Scrittore e insegnante di estetica

Francesco Leonetti è stato condirettore di "Alfabeta" ed ha insegnato estetica all'Accademia di Brera di Milano. Tra narrativa, poesia e saggistica, ha avuto una prolifica carriera di scrittore dal 1950 al 2001.

Roberto Saviano:
Roberto Saviano: "Vi racconto il mio Pier Paolo Pasolini, quello sconfitto che nessuno ricorda"
87.199 di Cultura Fanpage
Morto Manolo Bolognini, produttore di film come 'Django' e 'Teorema' di Pasolini
Morto Manolo Bolognini, produttore di film come 'Django' e 'Teorema' di Pasolini
Le foto di Francesca Tocca
Le foto di Francesca Tocca
1.674.408 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni