118 CONDIVISIONI
9 Novembre 2021
17:24

Altro incidente sul set del film Rust, operatore morso da un ragno rischia amputazione del braccio

Jason Miller, uno degli operatori è stata stato morsa da un ragno velenoso mentre lavorava sul set del film che si sta girando al Bonanza Creek Ranch di Santa Fe, nello stato del New Mexico. In queste ore è stato sottoposto a diverse operazioni per essere salvato dall’amputazione del braccio. Avviata una campagna di raccolta fondi dalla famiglia.
A cura di Andrea Parrella
118 CONDIVISIONI
La foto di Jason Miller caricata su GoFundMe
La foto di Jason Miller caricata su GoFundMe

A poche settimane di distanza dall'accidentale morte di una persona, un altro incidente si è verificato sul set del film "Rust". Jason Miller, uno degli operatori è stata stato morsa da un ragno velenoso mentre lavorava sul set del film che si sta girando al Bonanza Creek Ranch di Santa Fe, nello stato del New Mexico. L'uomo è stato trasportato in ospedale urgentemente e, a quanto si apprende da People, si trova ora in ospedale dove i medici stanno cercando di salvargli il braccio, andato in necrosi. Da quanto si apprende in questo momento, Miller "è stato sottoposto a diversi interventi, i medici stanno facendo di tutto per salvare il braccio dall’amputazione”. Queste le informazioni riportate da una pagina creata dalla famiglia dell'operatore su GoFundMe per ricevere aiuti finalizzati a sostenere le spese mediche. La società di produzione di Rust ha fatto sapere a People che, in virtù delle complesse circostanze in cui si sta lavorando, “viene fornita assistenza psicologica a tutti quelli che lavorano al film e c’è piena collaborazione con le autorità di Santa Fe”.

La tragica morte della direttrice della fotografia

Un set maledetto quello del film Rust, visto alcune settimane fa su quello stesso luogo di lavoro si era verificato il drammatico incidente che ha provocato la morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins, morta a 42 anni  dopo essere rimasta ferita quando una pistola di scena (che doveva essere caricata a salve) scaricata dall'attore Alec Baldwin.

Le condizioni del regista ferito da Baldwin

In quella circostanza, oltre alla morte di Hutchins, era rimasto ferito Joel Souza, 48 anni, che era stato portato di corsa al Christus St. Vincent Regional Medical Center dopo che Baldwin aveva sparato con una pistola di scena. Souza era stato quindi dimesso dall'ospedale nel New Mexico pochi giorni dopo l'incidente e si prevede una guarigione completa.

Alec Baldwin chiede la presenza di un poliziotto sul set

Una vicenda traumatica che ha lasciato il segno su Alec Baldwin, che subito dopo l'incidente ha deciso di prendersi un periodo di pausa. Pochi giorni fa l'attore è però tornato a parlare via social, tornando sulla vicenda e invocando maggiori misure di sicurezza: "Ogni set di film o di serie tv che usa pistole, vere o false che siano, dovrebbe avere un poliziotto sul set, assunto dalla produzione, per sorvegliare specificamente la sicurezza delle armi".

118 CONDIVISIONI
Altro incidente sul set del film Rust, operatore morso da un ragno rischia amputazione del braccio
Altro incidente sul set del film Rust, operatore morso da un ragno rischia amputazione del braccio
53 di Videonews
L'operatore di Rust morso da un ragno sul set è salvo: il suo braccio non verrà amputato
L'operatore di Rust morso da un ragno sul set è salvo: il suo braccio non verrà amputato
La famiglia di Brandon Lee su tragedia Rust: "Nessuno dovrebbe essere ucciso da una pistola sul set"
La famiglia di Brandon Lee su tragedia Rust: "Nessuno dovrebbe essere ucciso da una pistola sul set"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni