Stringe un Machete laser tra le mani, ma questa volta non è solo per il sequel del film salsa sci-fi, "Machete Kills Again…In Space". Danny Trejo, l'attore di "Machete", annuncia che sarà presente all'ormai popolare raduno che si sta organizzando su Internet, dove un milione di persone ha promesso di assaltare Area 51, la popolare base segreta militare americana, protagonista di numerose speculazioni nel corso degli anni e al centro di innumerevoli trame fantascientifiche.

Il tweet di Danny Trejo

Con un tweet, Danny Trejo mostra un'immagine tratta proprio dal film, in uscita del 2020, e in didascalia scrive: "Dopo aver lasciato l'Area 51". L'evento si chiama "Storm Area 51, They Can Not Stop All Of Us" ed è nato su Facebook. La pagina invita chi prende parte al gruppo ad assaltare la base segreta per scoprire finalmente la verità sulla esistenza di altre forme di vita nello spazio. Ovviamente, il gruppo è nato per scherzo e tale resterà, ma il movimento sta acquisendo sempre maggiore viralità negli Stati Uniti ed è logico, per una produzione come quella di "Machete", raccogliere la palla al balzo e cavalcare il filone. L'evento è previsto per il prossimo 20 settembre.

Che cosa è Area 51

Nota anche come Nevada Test Site – 51, Area 51 è una zona militare operativa di quasi 27mila chilometri quadrati situata a 150 chilometri a nord-ovest da Las Vegas, nello stado del Nevada. La segretezza che circonda la base, oltre al fatto che la sua esistenza sia sempre e solo stata ammessa senza alcun tipo di specifica dal governo americano, ha dato vita a leggende e teorie del complotto su base ufologica. Le ultime dichiarazioni ufficiali sull'Area 51 sono state rilasciate nel 2009. Alcuni ex funzionari rivelarono che la base serviva allo sviluppo di materiale e apparecchiature tecnologiche di massima segretezza.