13 CONDIVISIONI

Battuta Berlusconi sui gay: Julianne Moore risponde con “I ragazzi stanno bene”

Dopo la dura risposta di Julianne Moore all’infelice battuta di Berlusconi sui gay, l’attrice presenta al Festival di Roma “I ragazzi stanno bene”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Fernanda Pica
13 CONDIVISIONI
I ragazzi stanno bene film

Dopo avervi riportato la notizia della dura risposta di Julianne Moore in merito alla battuta di Berlusconi sui gay, ora vi aggiorniamo sul'intervista rilasciata dall'attrice riguardo il film presentato al Festival di Roma,  "I ragazzi stanno bene", che affronta per l'appunto il tema dell'omosessualità.

A Roma, Julianne Moore ha dichiarato: "Il futuro è gay e l'età non conta", facendo riferimento a due tematiche affrontate nella pellicola, e aggiunge "Far parte  di una famiglia gay a New York non è strano, oggi coppie simili sono abbastanza normali. Con i miei figli faccio un gioco che si chiama ‘Il gioco delle vita' in cui loro dicono: chi sposo, un ragazzo o una ragazza?".

"E questo perché sono abituati a vedere coppie composte da due donne o due uomini" e sostiene con forza la Moore, "Anzi, credo che questo sia il futuro. Sono in genere famiglie che funzionano benissimo e i cui figli sono educati bene. Dunque nessun problema".

Nel cast diretto da Lisa Cholodenko, oltre a Julianne Moore, incontriamo Annette Bening e Mark Ruffalo.

"I ragazzi stanno bene" uscirà al cinema in Italia per febbraio 2011, distribuito dalla Lucky Red.

13 CONDIVISIONI
Caso Ruby e battuta sui gay di Berlusconi: Julianne Moore vs il premier
Caso Ruby e battuta sui gay di Berlusconi: Julianne Moore vs il premier
Julianne Moore: youtube video del trailer de "I ragazzi stanno bene"
Julianne Moore: youtube video del trailer de "I ragazzi stanno bene"
Berlusconi e gay: video Littizzetto a Che tempo che fa
Berlusconi e gay: video Littizzetto a Che tempo che fa
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views