Con l’estate, arrivano anche gli horror “mordi e fuggi” che incuriosiscono e portano al cinema tanti spettatori. Sulla scia di “Unfriended”, dove il male viaggiava via Skype, sta per uscire nelle nostre sale “Bedevil – Non installarla”(“Bedeviled”), diretto dai fratelli Abel e Burlee Vang, che hanno curato anche la sceneggiatura. La pellicola è incentrata sulla storia di un gruppo di cinque adolescenti che, dopo aver scaricato un’app simile a Siri, vengono perseguitato da un’entità soprannaturale, intenzionata ad eliminarli uno dopo l’altro, facendo emergere le loro più grandi paure. La protagonista principale è la giovane a talentusa Saxon Sharbino, alla quale i registi hanno affiancato altre giovanissime star (soprattutto della televisione) come Mitchell Edwards, Carson Boatman, Brandon Soo Hoo e Victory Van Tuyl. “Bevil – Non installarla” sarà distribuito nelle nostre sale, da Adler Entertainment, a partire dal prossimo 28 giugno.

La trama

Cinque adolescenti ricevono un invito a scaricare un' app simile a Siri. L'app, chiamata "Bedevil", una volta installata inizia a perseguitarli, facendo emergere le loro peggiori paure. Per arrestare questa forza malvagia, i ragazzi devono imparare a fidarsi l’uno dell’altro, contando solo sulla propria intelligenza e coraggio.

Il cast

Gli attori che compongono il cast sono: Saxon Sharbino (Alice Gorman), Alexis G. Zall (Nikki), Bonnie Morgan (La Nonna), Brandon Soo Hoo (Dan), Mitchell Edwards (Cody), Robyn Cohen (Patricia Gorman), Matty Finochio (Samuel Price), Kate Orsini (Susan), Victory Van Tuyl (Haley Davis), Aaron Hendry (Mr. Difilipo), Carson Boatman (Gavin) e Jordan Essoe (Mr. Bedevil).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. La protagonista, Saxon Sharbino, è apparsa anche nel remake horror “Poltergeist”, del 2015 ed è la star di serie tv molto note in patria come “Touch” e “Love”.

2. Il film, in USA, ha ricevuto il rating R, cioè il divieto ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto.

3. I produttori di “Bedevil” sono gli stessi di quelli del famoso franchise thriller-horror “Final Destination”.