29 Aprile 2014
18:23

Boldi: “Ho chiesto a De Sica di tornare a lavorare insieme, non mi ha risposto”

L’attore confessa di aver contattato il suo sodale di sempre, dal quale è separato da diversi anni per ricreare il due. Ma non ha avuto risposta: “Forse ha altri progetti”.
A cura di A. P.

Si sono divisi diversi anni fa dopo un sodalizio durato per due decenni, Massimo Boldi e Christian De Sica, che hanno creato e alimentato il genere del cinepanettone e ne sono stati i due volti più autorevoli e rappresentativi. Poi la divisione, allorquando per problemi personali Boldi decise di separarsi dal gruppo di De Laurentiis e cominciare a fare film in cui fosse il volto principale. Ma come i due hanno sempre detto, non vi fu una lite all'origine di tutto, nessuna spaccatura, semplicemente la consapevolezza che era terminato un ciclo. Ma da qualche tempo lo stesso Boldi ha tentato di riallacciare i rapporti e proporre, seppur per via pubblica, con De Sica, ma l'attore romano sembra essersi dedicato a progetti di natura diversa, non ultimo quello che l'ha visto girare l'Italia in teatro.

In un'intervista al programma radiofonico "Un Giorno da Pecora" Boldi ha chiaramente fatto capire che al momento sia lui a cercare De Sica, senza avere risposta alcuna. Ecco quello che ha rivelato ai conduttori Claudio Sabelli e Giorgio Lauro: "Due mesi fa ho chiesto a Christian De Sica di tornare a lavorare insieme, è quello che mi chiedono le persone quando mi incontrano per strada. Ma lui, per ora, non mi ha risposto, non ha detto niente. Forse avrà altri progetti".

Massimo Boldi: “Mi separai da Christian De Sica per la morte di mia moglie”
Massimo Boldi: “Mi separai da Christian De Sica per la morte di mia moglie”
Matano e Ruffini al Giffoni: "Noi come Boldi e De Sica? Magari!"
Matano e Ruffini al Giffoni: "Noi come Boldi e De Sica? Magari!"
De Sica fa bene al Grande Fratello e agli ascolti
De Sica fa bene al Grande Fratello e agli ascolti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni