4 Marzo 2013
10:19

Box office: Il Principe Abusivo resta in testa, poi Educazione siberiana

La pellicola diretta e interpretata dal comico napoletano resta sempre in testa, nonostante oramai sia giunta a quasi un mese di programmazione nelle sale. Segue Gabriele Salvatores con il suo Educazione siberiana, al debutto, con un ottimo risultato medio per sala.
A cura di Andrea Parrella
Anteprima del film Il principe abusivo

Sia per i risultati parziali della settimana che per gli incassi totali, continua a primeggiare, in Italia, la pellicola di Alessandro Siani (inerprete e attore) Il Principe Abusivo. Nel week end il film incassa la cifra di €  € 1.834.119 raggiungendo così il totale di  € 11.813.398. In linea con il record realizzato nella prima settimana di proiezioni, di sicuro il prodotto 01Distribution non sta deludendo le aspettative della vigilia. In seconda posizione, alla sua prima settimana di programmazione, si piazza Educazione siberiana di Salvatores con € 1.345.557 alla prima settimana di programmazione nelle sale, promettendo una crescita nel corso della prossima settimana. In terza posizione per la Notorius Pictures c'è Upside Down, anche questo in prima settimana di programmazione con un incasso di € 812.214.

Fuori dal podio – Appena dopo le prime tre posizione si piazza Non aprite quella porta 3D con un incasso di € 812.214 alla prima settimana di programmazione. Quinta posizione per Anna Karenina, appena reduce da un Oscar per i migliori costumi. Il film britannico diretto da Joe Wright ha incassato la cifra parziale di € 607.762 a fronte di un totale di  € 1.700.725.   Al sesto posto Tutti contro tutti, pellicola in sala da questo week end che ottiene un totale di incasso di € 364.105. Si segnala che Argo, vincitore dell'Oscar come miglior film e tornato appositamente nelle sale è in settima posizione, con un incasso parziale di € 340.516, a fronte di un totale € 3.463.518.

Box Office,
Box Office, "Il Principe" Siani è sempre primo
Lincoln si fa sotto ai box office, ma non scalza Django
Lincoln si fa sotto ai box office, ma non scalza Django
Il Grande e Potente Oz debutta al primo posto del box office
Il Grande e Potente Oz debutta al primo posto del box office
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni