23 Febbraio 2010
13:21

Che fine hanno fatto i Morgan? Hugh Grant e Sarah Jessica Parker testimoni in fuga

Sarà proiettato in Italia il 26 febbraio il nuovo film di Mark Lawrence “Che fine hanno fatto i Morgan?” protagonisti la regina di New York Sarah Jessica Parker e il re inglese delle commedie Hugh Grant.
A cura di Fanpage Admin
chefinehannofatto

Prima o poi dovevano incontrarsi i due attori più amati delle commedie americane, un inglese e una newyorkese doc, Hugh Grant e Sarah Jessica Parker credibili in una trama leggera e non troppo approfondita che mira alla risata continua grazie alla scrittura veloce e d'effetto.

Paul (Hugh Grant) e Meryl Morgan (Sarah Jessica Parker) si stanno separando, lui ha avuto un'avventura extraconiugale e a lei non è andata giù. Fin dal principio si percepisce che l'ex marito fa di tutto per riconquistare la moglie senza riuscirci, regala costellazioni, biglietti da visita con numeri di consulenti matrimoniali, propone inviti a cena. Durante una romantica serata  che mira a riconciliare la coppia entrambi assistono ad un omicidio e vengono spediti a Cody (Wyoming) sotto un bislacco programma di protezione testimoni.

In questo mondo dimenticato dagli uomini saranno costretti a vivere sotto lo stesso tetto ospitati da Emma(Mary Steenburgen) e Clay Wheeler (Sam Elliott, lo straniero del Grande Lebowski) coppia dedita alla caccia e alla vita di campagna. Succederà un po' di tutto, considerando che quando due stressatissimi metropolitani ubriachi di lavoro si ritrovano a contatto con la natura e la mancanza di umorismo della dura provincia americana, il peggio non è mai abbastanza.

Nei due minuti di trailer del film si scorgono già le scene più divertenti, quella con l'orso grizzly e le battute affidate a Grant e al suo accento inglese, niente di nuovo sotto il sole della solita storia di riconciliazione, litigi e tradimenti di una coppia sotto stress, tutto da copione. Veterano delle storie d'amore di stampo cinico, Mark Lawrence ne mette a segno un'altra sfruttando bene la fama degli attori. Quello che ci si aspetta è quello che si trova, niente sorprese, niente pappone sonnolento e noioso, qualche risata e stellate notturne (l'unica cosa che a New York non si trova).

Piccola curiosità: il film è stato girato in esterne nel Nuovo Messico, "Il Wyoming era troppo caro" ha rivelato l'attore inglese, ospite del programma Che tempo che fa ci pensa la finzione del cinema a fare il resto.

Ambra Zamuner

https://www.youtube.com/watch?v=jbu4psraar8
Tutti al cinema: i film nelle sale dal 19 febbraio
Tutti al cinema: i film nelle sale dal 19 febbraio
Sex and the City 2, un libro per i look, il backstage e lo champagne prima dell’uscita del film
Sex and the City 2, un libro per i look, il backstage e lo champagne prima dell’uscita del film
Che fine ha fatto Osama Bin Laden? Morgan Spurlock prova a rispondere
Che fine ha fatto Osama Bin Laden? Morgan Spurlock prova a rispondere
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni