29 Agosto 2013
15:01

Clooney guida barca a Venezia, ma la patente ce l’ha?

Controlli sull’attore americano dopo gli scatti che lo ritraggono al timone del motoscafo con la quale è arrivata sul Lido di Venezia. L’esposto presentato da un avvocato veneziano, verifiche tuttora in corso.
Foto Splash
Foto Splash

Un avvocato veneziano ha presentato un esposto per verificare se George Clooney, ieri a Venezia con il suo "Gravity", sia in possesso di una patente nautica, requisito indispensabile per essere al comando del motoscafo che ha portato lui stesso lungo la Darsena. Presentati gli scatti (sopra) alla polizia municipale che, si legge dall'Ansa, convocherà a breve il titolare del motoscafo per verificare se l'attore di "Gravity" fosse previsto o meno del documento valido ai fini della guida del motoscafo.

Da Venezia buone notizie. Il film con il quale si è presentata alla Mostra, "Gravity" di Alfonso Cuaron, ha catturato per intensità ed emozioni, complice anche una trama interessante, poco scontata ed una qualità registica davvero all'altezza. La partner nel film, Sandra Bullock, appare scultorea, distante anni luce dall'attrice dei soliti ruoli da commedia americana, e contribuisce senza dubbio a considerare il film, uno dei migliori prodotti della stagione ormai alle porte.

Venezia, Clooney a timone del taxi. E scatta esposto: Non poteva
Venezia, Clooney a timone del taxi. E scatta esposto: Non poteva
Justin Bieber arrestato per guida senza patente
Justin Bieber arrestato per guida senza patente
"Gravity": l'universo con gli occhi di George Clooney e Sandra Bullock
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni