"Crudelia DeMon Crudelia De Mon/Farebbe paura persino a un leon": la celeberrima canzone de La carica dei 101 sintetizzava alla perfezione uno dei cattivi più inquietanti e malvagi dell'universo Disney. A distanza di 60 anni esatti (il cult animato uscì nel 1961), il personaggio della perfida sterminatrice di dalmata amante delle pellicce si merita un film live action tutto per sé. Dopo una lunga attesa, ecco il primo trailer di "Crudelia", "Cruella" in originale, che racconta le origini della megera dai capelli bianconeri rendendola protagonista assoluta. A vestirne i panni (elegantissimi) è Emma Stone, che accantona l'immagine di ragazza acqua e sapone alla "La La Land" per trasformarsi in una villain. Covid permettendo, se riapriranno le sale, il film arriverà nei cinema italiani a maggio (in Usa uscirà il 28 maggio, quindi da noi potrebbe arrivare giovedì 27).

La trama di Crudelia

La Crudelia De Mon di Emma Stone sembra quasi un mix di Miranda Priestly e Harley Quinn, con addirittura qualche tocco del Joker. Il trailer ricorda infatti i personaggi dark dei fumetti ma promette anche di regalare grandi soddisfazioni agli appassionati di fashion. Siamo nella Londra punk-rock degli anni Settanta: in una reinterpretazione inedita del personaggio, la pellicola esplora gli esordi ribelli di Crudelia, trasformata in stilista emergente dalla direttrice di una prestigiosa casa di moda, la Baronessa.

Il cast del film con Emma Stone

Al fianco di Emma Stone troviamo Emma Thompson nei panni della Baronessa. Completano il cast Mark Strong, Paul Walter Hauser, Emily Beecham, Joel Fry, Kirby Howell-Baptiste. A dirigere è Craig Gillespie, già regista del biopic "Tonya" con Margot Robbie. La sceneggiatura è a cura di Dana Fox e Tony McNamara e deriva dal romanzo Dodie Smith La carica dei 101. Il libro, oltre che nel classico Disney del 1961, è stato adattato anche in La carica dei 101 – Questa volta la magia è vera (1996), con Glenn Close nei panni di Crudelia. Questo film ha avuto un seguito, La carica dei 102 – Un nuovo colpo di coda (2000). Nel 2003 è invece uscito il film animato La carica dei 101 II – Macchia, un eroe a Londra, seguito dell'originale.

I poster di Crudelia