21 Aprile 2021
19:02

Dakota Jonhson sarà la protagonista di Persuasione, film Netflix tratto dal romanzo di Jane Austen

Dakota Johnson sarà la protagonista di “Persuasione”, trasposizione cinematografica dell’ultimo romanzo di Jane Austen, publicato postumo. L’attrice vestirà i panni di Anne Elliot nel film che sarà prodotto da Netflix e su cui si inizierà a lavorare da maggio, in attesa di scoprire nuovi dettagli su trama e cast.
A cura di Ilaria Costabile
Immagine

Dakota Johnson darà il volto alla protagonista di una nuova versione cinematografica di "Persuasione", l'ultimo romanzo di Jane Austen, pubblicato postumo e che racconta la storia di Anne Elliot, una ragazza che si distingue per il suo piglio ribelle e lontano dalle convenzioni sociali ottocentesche. Ad occuparsi della realizzazione del film è la regista teatrale Carrie Cracknell, scritturata da Netflix per la trasposizione del cult.

La trama del romanzo

La lavorazione del film, di cui al momento si conoscono solo la regista e la protagonista, dovrebbe iniziare a maggio, in attesa che vengano resi noti gli altri interpreti presenti nel cast. Anne Elliot è una tipica eroina alla Jane Austen, diversa dalle sue coetanee per ambizioni e atteggiamenti, a 27 anni ha superato la cosiddetta età da marito e, infatti, è considerata dai più una zitella. Nella sua vita, però, rientra improvvisamente un uomo con il quale era stata fidanzata e che aveva profondamente amato, ovvero il capitano Frederick Wentworth. Questo ritorno improvviso creerà un notevole scompiglio nella famiglia della protagonista, che si troverà a vivere delle emozioni contrastanti, spinta anche dai suoi amici più cari ad interrogarsi nuovamente sui sentimenti sopiti per così tanti anni.

Le precedenti versioni di Persuasione

Del romanzo di Jane Austen esistono delle versioni precedenti. La più recente risale al 2007, dove ad interpretare Ann Elliot era Sally Hawkins, mentre nel ruolo del capitano troviamo l'attore Rupert Penry-Jones. Esiste, poi, una versione ancor più datata che è quella del 1995 prodotta dalla BBC e ad interpretare i ruoli dei protagonisti vi erano l'attrice inglese Amanda Root e l'irlandese Ciaràn Hinds. Se queste due versioni erano decisamente fedeli alla trama dell'opera postuma di Jane Austen, non abbiamo conferme inerenti alla possibile rielaborazione della trama da parte della regista Cracknell, ma non è escluso che possa rappresentare una ventata di modernità tra le trasposizioni che sono state fatte dei titoli della madrina del romanzo inglese, come è accaduto per "Emma" con Anya Taylor-Joy, uscito all'inizio del 2020.

Immagine
Dakota Johnson in 'Persuasione' su Netflix, l'attrice passa da 50 sfumature a Jane Austen
Immagine
Gli abiti da sposa in stile Bridgerton per il 2021
1.551 di Donna Fanpage
Immagine
Stop Johnson&Johnson, Antonella Viola: "Si tratta di tutelare la salute e la fiducia nei vaccini"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni