4.184 CONDIVISIONI
21 Ottobre 2016
10:43

Dieci film sulle comitive di amici più sballate di sempre

Se vuoi vedere un film leggero, ma non ti diverte la comicità triviale, ecco dieci titoli che parlano di amicizia, incoscienza ed eterna gioventù (qualsiasi sia l’età dei protagonisti).
4.184 CONDIVISIONI

Con gli amici o con il partner, il modo migliore per iniziare una serata è godersi un film divertente. Oltre alle risate i vantaggi di una serata al cinema sono: una comoda poltrona, risate che fanno bene al cuore e un argomento di discussione caldo da sfoderare anche nelle ore successive, quando la comitiva o la coppia si spostano dal cinema a un pub. Tra i film divertenti abbiamo deciso di segnalarvi le pellicole in cui il protagonista è la comitiva. Questi film, oltre ad essere divertenti, aiutano il gruppo di amici a ricordare tutte le follie vissute con voi e il vostro partner a “raccontarsi”.

I babysitter

In uscita mercoledì 19 ottobre, "I babysitter" è un film comico adatto a tutta la famiglia. Gianni Porini, famoso e ricco agente sportivo interpretato da Diego Abatantuono, è un padre superficiale e troppo distratto dal lavoro. Gianni deve ritirare un prestigioso premio in compagnia della moglie, ma solo all'ultimo momento trova a chi affidare il figlio: sarà Andrea, un suo dipendente di ultimo livello (Francesco Mandelli), a prendersi cura del pupillo. L’improvvisato babysitter dovrebbe festeggiare il giorno stesso il suo compleanno, ma dire “no” al capo è difficile, tanto più che da questo incarico “speciale” il dipendente spera di poter ottenere un avanzamento di carriera. Peccato che Andrea veda piombare a casa del capo i propri amici (Paolo Ruffini, Andrea Pisani e Luca Peracino), intenzionati a festeggiare – costi quel che costi – il suo compleanno.

Locandina de
Locandina de "I Babysitter"

La comitiva perde ben presto il controllo della festa che, ora dopo ora, conta un numero sempre maggiore di invitati danzanti tra fiumi di alcool. L’arrivo della polizia segna la fine dei festeggiamenti, mentre Andrea si trova a fare i conti – con la giustizia e il proprio boss – dei danni riportati e delle inequivocabili immagini di “perdizione” che gli amici hanno immortalato con la propria videocamera.

Notte da leoni

Doug deve sposarsi tra 48 ore, ma prima deve trascorrere il suo singolare addio al celibato a Las Vegas, in compagnia di tre amici. La comitiva perde ben presto il controllo sugli eventi e si sveglia nella propria stanza d’albergo con un neonato, una tigre, un matrimonio pronunciato con non si sa chi e un dente di meno. In tutto ciò scompare anche uno dei quattro amici e il matrimonio di Doug sembra davvero destinato a saltare.

Smetto quando voglio

Sette laureati italiani non riescono a trovare lavoro o sono costretti in impieghi che mortificano il loro talento. L’unione, però, fa la forza e così questi giovani riescono ad uscire dal loro stato di indigenza perenne… producendo una droga sintetizzata da loro stessi. Il protagonista era un ricercatore universitario e diventa un ricercato.

Come ammazzare il capo e vivere felici

Tre amici, una birreria e tante chiacchiere. Tra queste, quelle che esprimono insoddisfazione verso il proprio lavoro e i propri capi. Una situazione-tipo, apparentemente inoffensiva che però porta i tre protagonisti a sviluppare un piano criminale: uccidere i propri datori di lavoro. Ma non tutto va secondo i piani…

Un weekend da bamboccioni

Cinque amici, compagni nella squadra di basket al tempo della loro adolescenza, si ritrovano per onorare la memoria del loro allenatore. Trascorrono un weekend insieme in compagnia delle rispettive famiglie, imparando prima di tutto a capire quanto siano cambiati. I cinque amici, nonostante abbiano messo su prole, si scoprono ancora felicemente capaci di essere immaturi.

Le amiche della sposa

Commedia tutta al femminile in cui il matrimonio di una delle protagoniste non è il solito pretesto per una commedia romantica. Lillian si deve sposare e affida all’amica Annie il compito di organizzare il ricevimento. Peccato che la damigella venga ostacolata da Helen e dalle sue amiche, intenzionate a screditare Annie.

Funeral party

Il padre del protagonista è morto e il funerale dovrebbe drammaticamente e placidamente svolgersi nella villa di famiglia in una campagna inglese. L’invitato involontariamente allucinato da una droga, la coppia “scoppiata” l’eccentrica presenza dello scrittore e, soprattutto, un compito sconosciuto trasformano la giornata funerea in una giornata funesta (e divertente).

Last Vegas

L’amicizia non ha tempo e lo dimostra Last Vegas, commedia che, tra gli altri, vede protagonisti Robert De Niro, Michael Douglas e Morgan Freeman. Quattro amici decidono di rivedersi in occasione del matrimonio di Billy. A cinquantotto anni di distanza dall’epoca in cui andavano a scuola insieme, i quattro si ritrovano a Las Vegas, luogo nel quale cercheranno – con alternata fortuna – di ringiovanire.

Come ti spaccio la famiglia

La famiglia di questo film non è una vera e propria famiglia, ma un gruppo rabberciato qua e là dalla strada, da uno strip club e dalla prigione – immateriale ma vera – di un narcotrafficante. Il protagonista ha un debito con il criminale, che può appianare soltanto prelevando un carico di droga in Messico. Per superare la frontiera ingaggia la finta famiglia, che durante il viaggio non incontra solo doganieri e pistole, ma anche tarantole ed “esigenti” famiglie di viaggiatori.

Febbre da cavallo

Commedia italiana che, nonostante l’età (1976), conserva una potente carica comica, tanta da rendere “Febbre da cavallo” un cult del nostro cinema. Protagonisti sono i personaggi interpretati da Enrico Montesano e Gigi Proietti, amanti delle corse a cavallo e delle scommesse, ma eternamente squattrinati. Per poter appagare il proprio vizio, la comitiva sghemba capitanata da Montesano si produce in “mandrakate”, che per lo più sono piccole truffe a danno anche dei familiari.

Articolo sponsorizzato

4.184 CONDIVISIONI
I 10 film più belli sull'amicizia
I 10 film più belli sull'amicizia
12.081 di Spettacolo Fanpage
Ruoli sempre uguali, film dimenticabili. Luca Argentero si sta buttando via
Ruoli sempre uguali, film dimenticabili. Luca Argentero si sta buttando via
Andrea Parodi: indimenticato, a dieci anni dalla scomparsa
Andrea Parodi: indimenticato, a dieci anni dalla scomparsa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni