Warner Bros lancia la bomba della giornata: ecco il primissimo teaser trailer, anche in italiano, di "Doctor Sleep", l'attesissimo sequel di "Shining". Il film è tratto dall'omonimo romanzo che Stephen King ha pubblicato nel 2013, a molti anni di distanza dall'uscita del suo libro più famoso. Adattato in una versione cinematografica dal regista Mike Flanagan, racconta la storia di Danny Torrance diventato ormai adulto e impersonato da Ewan McGregor. Il film uscirà nelle sale italiane il 31 ottobre 2019.

I rimandi a Shining di Stanley Kubrick

Le prime immagini della pellicola promettono terrore puro e vedono Danny ancora alle prese con la luccicanza, il dono posseduto sin da bambino che è anche la sua condanna. Al di là dei momenti paurosi, ciò che più sorprende di questo teaser sono i continui riferimenti all'originale "Shining" di Stanley Kubrick, che non solo viene citato esplicitamente (c'è addirittura un parallelo tra McGregor e la scena della porta abbattuta da Jack Nicholson!), ma di cui vengono addirittura estrapolate alcune scene originali, comprese quella delle inquietanti gemelline e dell'ascensore invaso dall'ondata di sangue, e persino un estratto della colonna sonora. In realtà, a parte quella dell'ascensore, presa direttamente dal primo film, le altre sono state ri-filmate (ma sono pressoché identiche). C'è da attendersi una reazione da parte dei fan di Kubrick, anche considerato il fatto che lo stesso Stephen King non ha mai amato il film del 1980, mentre qui figura tra i produttori.

Doctor Sleep, la trama e il cast

La trama di "Doctor Sleep" vede al centro, per l'appunto, Danny Torrance, che ha distanza di anni dai tragici fatti raccontati in "Shining" è ancora perseguitato dai ricordi traumatici dell'infanzia. Alcoolizzato e tormentato da attacchi d'ira (eredità del padre Jack?), incontra però una ragazzina di nome Abra che, come lui, possiede la dote della luccicanza, e con lei i malvagi membri di una setta chiamata Vero Nodo, che usano questo potere per divenire immortali. Oltre a McGregor, il cast del film comprende Rebecca Ferguson, Jacob Tremblay, Kyliegh Curran e Bruce Greenwood. La sceneggiatura è curata dallo stesso regista Mike Flanagan.

Shining, il capolavoro di Kubrick

"Doctor Sleep" sarà probabilmente uno dei film più discussi del 2019 (curiosamente, uscirà a breve distanza da "It 2", anch'esso tratto da un celebre libro di King). Al momento, non risulterebbero nel cast gli attori del film originale, ovvero Jack Nicholson, Shelley Duval e Danny Lloyd (ormai cresciuto e divenuto un professore di biologia). Impossibile, prima del 31 ottobre, farsi mancare un "rewatch" di "Shining", forse il più grande horror di tutti i tempi. Uscito tre anni dopo la pubblicazione del romanzo, racconta la discesa nella follia di Jack Torrance, che si trasferisce con la moglie Wendy e il figlio nell'isolato Overlook Hotel per lavorare come custode e, contemporaneamente, scrivere un libro. I fantasmi dell'albergo, retaggio di un massacro commesso anni prima, innescheranno in lui una furia omicida verso i suoi famigliari.

Il poster di Doctor Sleep