Si chiama "Don't Look Up" e sarà prodotto da Netflix, il film che vedrà insieme alcune delle star più note di Hollywood e le cui riprese dovrebbero iniziare ad aprile 2021. Tra i nomi che si sono aggiunti alla già folta sfilza di attori e attrici che andranno a formare questo cast stellare, ci sono anche Leonardo DiCaprio, la regina del cinema americano Meryl Streep e Timothée Chalamet.

Il cast stellare di Don't Look Up

Un trio del genere già farebbe invidia a chiunque e sarebbe senz'altro garanzia di successo, ma questi sono solo tre delle new entry della nuova commedia ideata e diretta da Adam McKay che racconta la storia di due astronomi di basso livello che intraprendono un tour mediatico per avvertire l’umanità di un asteroide che si sta pericolosamente avvicinando al pianeta Terra, rischiando di distruggerlo. DiCaprio, Streep e Chalamet si aggiungono, infatti, ad un parterre di stelle già reclutato dal regista precedentemente, ovvero: Jennifer Lawrence, Rob Morgan, Cate Blanchett, Jonah Hill, Himesh Patel, Ariana Grande, Kid Cudi, Matthew Perry, Tomer Sisley.

I successi del regista Adam McKay

Per coloro ai quali non fosse completamente nuovo il nome di Adam McKay, rinfreschiamo la memoria ricordando che l'ultimo film del regista è stato "Vice-L'uomo nell'ombra" del 2018, candidato a ben otto premi Oscar, in cui veniva raccontata la storia del vice presidente degli Stati Uniti, Dick Chaney, interpretato magistralmente da Christian Bale. Riconoscimento, però, che ha avuto un per un altro film da lui diretto nel 2015, "The Big Short" per il quale ha conquistato la statuetta per la miglior sceneggiatura non originale. In un'intervista rilasciata qualche tempo fa su "Don't Look Up", di cui già si iniziava a parlare, McKay aveva dichiarato: "Sono entusiasta di girare questo film con Jennifer Lawrence. E il fatto che Netflix veda questo film come una commedia di portata mondiale alza l'asticella per me e il mio team in modo emozionante e motivante".