L'attore e ballerino americano Tommy Rall è morto all'età di 90 anni martedì 6 ottobre, per un'insufficienza cardiaca, a Santa Monica, California. Lo ha fatto sapere l'amica Cynthia Wands con un commosso post su Facebook, il giorno dopo la sua scomparsa. Raccontando un aneddoto legato ai suoi ultimi istanti di vita: "Un'infermiera dell'hospice era accanto al letto di Tommy e ha trovato una scatola che conteneva i biglietti e le lettere che gli erano state inviate nelle ultime settimane. Ha passato il pomeriggio a leggerle ciascuna, e quando ha finito di leggere l'ultima, lui ha smesso pacificamente di respirare", scrive la donna. "Ci mancherai Tommy: il nostro amore e le nostre risate ti seguono".

Chi era Tommy Rall

Conosciuto come un veterano di Broadway, Tommy Rall ha stupito e appassionato il pubblico mostrando la sua grandiosa abilità atletica nei classici musical della MGM, come "Baciami Kate" (1953), "Sette spose per sette fratelli" (1954). Sul palcoscenico di Broadway, l'attore e ballerino si è esibito per grandi coreografi come Jerome Robbins, Agnes de Mille e Gower Champion e ha preso parte ad importanti produzioni come "Miss Liberty", "Call Me Madam" e "Milk and Honey". In seguito è anche stato partner di ballo in coppia con Barbra Streisand, nella parodia de "Il Lago dei cigni" in "Funny Girl" del 1968.

Il ricordo dell'attore e ballerino

Patricia Ward, vedova della leggenda della danza Gene Kelly, ha ricordato e omaggiato Tommy Rall scrivendo che, con la sua scomparsa, "il mondo della danza ha perso una figura gigante". E ha raccontato: "Nel 1988, quando chiesi a Gene cosa pensava degli altri ballerini, disse, senza esitazione, ‘Il miglior ballerino a tutto tondo che abbiamo avuto alla MGM era Tommy Rall. Poteva fare qualsiasi cosa e farlo meglio di qualsiasi altro ballerino' ."