23 Febbraio 2019
16:21

È morto il re dei musical Stanley Donen, diresse “Cantando sotto la pioggia” con Gene Kelly

Muore a 94 anni una vera e propria icona del cinema hollywoodiano. Stanley Doven era ritenuto dai più il re dei musical di Hollywood e la sua collaborazione con il regista e coreografo Gene Kelly aveva dato vita a quello che può essere ritenuto il musical più celebre e citato di sempre.
A cura di Andrea Parrella

Il cinema piange la scomparsa di un grande che ha segnato la storia di questa arte nel Novecento. È morto a 94 anni Stanley Donen, indiscusso signore dei musical hollywoodiani, noto ai più per aver diretto quello che è universalmente ritenuto il musical più noto di sempre, "Cantando sotto la pioggia" del 1952, frutto della proficua e ripetuta collaborazine con il regista, ballerino e coreografo e regista Gene Kelly, insieme al quale aveva già diretto "Un giorno a New York" tre anni prima.

La nascita del musical

Il suo ruolo di pioniere nel genere del musical è confermato dalla firma apposta anche su altri titoli, diretti anche da solo, che pur avendo avuto minore risonanza rispetto al successo planetario di "Cantando sotto la pioggia", hanno certamente contribuito a rafforzare la sua reputazione in quel mondo. In un'intervista a Vanity Fair del 2013 descrisse così i primordi della sua carriera e la rivoluzione del musical nel cinema: "Il suono era una cosa del tutto nuova quando sono arrivato nel mondo del cinema. La ragione per la quale è nato il musical è stata proprio il suono: si poteva applicare la musica alle immagini! Così è iniziato tutto". 

I film di Stanley Donen

Oltre a "Cantando sotto la pioggia", Donen ha diretto nella sua carriera musical come "Sette spose per sette fratelli" nel 1954, "Cenerentola a Parigi" del 1957 e "Il boxeur e la ballerina" nel '78. La sua attività registica ha naturalmente spaziato anche verso altri generi, come alcune commedie brillanti come "Sciarada" del 1964, "Quel giorno a Rio" del 1984 (che è stata l'ultima opera da lui firmata come regista); oltre a opere più sofisticate e complesse come "Quei due" del 1969 e fantascientifiche "Saturn 3", 1980.

Un Oscar e un Leone d'Oro

Il riconoscimento al suo prestigio non è arrivato solo dal successo di pubblico. Anche gli addetti ai lavori lo hanno adeguatamente onorato: nel 1998 ha ricevuto il premio Oscar e nel 2004 il Leone d'oro alla Mostra del Cinema di Venezia.

Morto Nicolas Roeg, diresse David Bowie in 'L’uomo che cadde sulla Terra'
Morto Nicolas Roeg, diresse David Bowie in 'L’uomo che cadde sulla Terra'
Il cast del musical Il Re Leone canta sull'aereo: spettacolo ad alta quota
Il cast del musical Il Re Leone canta sull'aereo: spettacolo ad alta quota
1.451 di ViralVideo
È morto Chris Ledesma, storico editor musicale dei Simpson
È morto Chris Ledesma, storico editor musicale dei Simpson
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni