122 CONDIVISIONI
31 Maggio 2021
14:27

È morto il regista Peter Del Monte, è stato il compagno di Valeria Golino

Aveva a cuore l’indagine sulla psicologia femminile, messa in campo con titoli come Giulia e Giulia, Piso Pisello, L’altra donna, Invito al viaggio, Tracce di vita amorosa e Piccoli Fuochi con Valeria Golino, che le ha garantito una Coppa Volpi. Nei primi anni ’80 loDel Monte e l’attrice aveva avuto una storia d’amore durata un paio d’anni. Si è spento a 77 anni dopo una lunga malattia, in una clinica della Capitale.
A cura di Giulia Turco
122 CONDIVISIONI

È morto a 77 anni dopo una lunga malattia il regista e sceneggiatore Peter Del Monte, statunitense naturalizzato italiano. Ad annunciare la sua scomparsa la compagna Marina e la figlia Emilia, spiegando che l'attore si è spento in una clinica di Roma dopo aver lottato contro una lunga malattia. Nato a San Francisco il 29 luglio 1943SI , ha esordito sul grande schermo nel 1975 con il film Irene, Irene con Paola Barbara e Olimpia Carlisi. Aveva a cuore l'indagine sulla psicologia femminile, messa in campo con titoli come Giulia e Giulia, Piso Pisello, L'altra donna, Invito al viaggio, Tracce di vita amorosa con Valeria Golino, con la quale aveva avuto una storia d'amore negli anni '80. Negli ultimi anni di vita, dalla Capitale si era trasferito a Santa Marinella.

La carriera di Peter Del Monte

Peter Del Monte aveva studiato a Roma e dopo la laurea in Lettere con una tesi sull'estetica cinematografica, era stato allievo del Centro sperimentale di cinematografia della Capitale. Tra gli insegnanti che lo ebbero come allievo, Roberto Rossellini. Realizzò Fuori campo, presentato al Festival di Cannes nel 1969. Con il film L'altra donna (1980) vinse la menzione Speciale della giuria del Festival di Venezia. Invito al viaggio vinse invece il Premio per il miglior contributo artistico al Festival di Cannes, mentre per Piccoli fuochi del 1985 gli fu riconosciuto un Nastro d'argento per il miglior soggetto. Compagna di viaggio, del 1996, racconta l'incontro tra un anziano professore e una ragazzina, interpretati da Michel Piccoli e Asia Argento. Il suo ultimo lavoro risale al 2014 ed è Nessuno mi pettina bene come il vento, con Laura Morante.

Peter Del Monte e Valeria Golino

Peter Del Monte amava le donne e lo ha dimostrato nel corso della sua lunga filmografia dove l'elemento femminile è spesso stato al centro delle sue analisi. Nel corso dei primi anni ‘8o il regista ha lavorato sul campo con una giovanissima Valeria Golino. Era il set di "Piccoli Fuochi", il film che nel 1985 le ha garantito la Coppa Volpi. In quell'anno ha avuto inizio anche la relazione sentimentale tra lo sceneggiatore e l'attrice, durata circa un paio d'anni. Valeria Golino non ha profili social e al momento non ha rilasciato alcuna dichiarazione pubblica sulla scomparsa di Peter Del Monte.

122 CONDIVISIONI
Valeria Golino: “Fortuna è un film sull’infanzia violata, Napoli per me è una sirena”
Valeria Golino: “Fortuna è un film sull’infanzia violata, Napoli per me è una sirena”
Fortuna, Valeria Golino: "Tradimento degli adulti all'infanzia, fare film a Napoli è un valore"
Fortuna, Valeria Golino: "Tradimento degli adulti all'infanzia, fare film a Napoli è un valore"
Valerio Scanu: "Mio padre morto di Covid senza patologie. Negazionisti portino rispetto!"
Valerio Scanu: "Mio padre morto di Covid senza patologie. Negazionisti portino rispetto!"
3.375 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni