19 CONDIVISIONI

E’ morto Pietro Sammataro, “mastro artigiano” del teatro

Il teatro piange Pietro Sammataro, lavorò per le Stabile più importanti (Roma, Catania, Il Piccolo), insegnando alla “Silvio D’Amico” dove si formò con Vittorio Gassman. Fondò a Catania la sua scuola, “La Bottega dei mastri artigiani”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
19 CONDIVISIONI
Immagine

Il mondo del teatro piange la scomparsa di Pietro Sammataro, attore 75enne nato a Cremona, ma vero e proprio cittadino d'Italia, trasferitosi a Roma e morto a Catania. Solo un anno fa ci furono le celebrazioni dei suoi 50 anni di carriera, nel corso della quale ha partecipato a più di 250 produzioni, lavorando alle Stabile più importanti d'Italia (Roma, Catania, Il Piccolo di Milano),

Diplomato all'Accademia nazionale d'arte drammatica "Silvio D'Amico", studio con Vittorio Gassman, Jone Morino, Rosanna Masi e Annibale Ninchi, debuttò nel 1965 come attore giovane nel "Sei personaggi in cerca d'autore" di Luigi Pirandello, diretto da Giorgio De Lullo, al fianco di Rossella Falk e Romolo Valli.

Nel 1976 ritornerà alla "Silvio D'Amico" come insegnante, lavorerà a "Il servo di scena" di Ronald Harvood per la regia di Guglielmo Ferro, coprotagonista con Turi Fero allo Stabile di Catania dove si trasferirà definitivamente nel 2002 dove, al Teatro del Canovaccio, fonda una sua scuola di recitazione, "La Bottega dei mastri artigiani", lavorandovi come attore e regista.

19 CONDIVISIONI
E' morto Lorenzo De Feo, direttore artistico del Teatro Millelire
E' morto Lorenzo De Feo, direttore artistico del Teatro Millelire
E' morto Antonio Allocca, grande caratterista del cinema e del teatro italiani
E' morto Antonio Allocca, grande caratterista del cinema e del teatro italiani
Un attore di "Casino Royale" sparito dal teatro, trovato morto su una scogliera: è giallo
Un attore di "Casino Royale" sparito dal teatro, trovato morto su una scogliera: è giallo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni