Per intensificare la campagna del vaccino anti-Covid e sensibilizzare il pubblico sull'argomento. il Regno Unito arruola due pezzi da novanta in qualità di testimonial: sono Elton John e Michael Caine, due tra i "Sir" più amati della cultura britannica (e non solo). 73 anni il primo, 87 il secondo, sono protagonisti di uno spot promosso dal National Health Service e lanciato nel Regno Unito e in altre parti del mondo. Lo scopo, ovviamente, è convincere la popolazione a vaccinarsi contro il coronavirus.

La campagna per il vaccino con Elton John e Michael Caine

Lo spirito del video è divertente, con Elton John che si sottopone a un'audizione per lo spot promozionale sul vaccino e canta la sua "I'm Still Standing". "Ti faremo sapere", risponde il regista, con il musicista che si dice convinto che difficilmente troveranno qualcuno di più grande di lui, con così poco preavviso. Ed ecco spuntare Michael Caine, superstar con 180 titoli all'attivo e due volte premio Oscar (per "Hannah e le sue sorelle" e "Le regole della casa del sidro"), che fa notare che "Fare il vaccino non ha fatto male. Non molte persone lo sanno". In basso, il filmato di 90 secondi, diffuso sui canali social dell'NHS e commissionato dal professor Ara Darzi, eminente personalità del mondo accademico inglese: britannico nato in Iraq, è amico personale di Caine e John e partecipa al programma REACT, lo studio che monitora l'epidemia in Inghilterra dal maggio 2020.

I reali inglesi si sono già vaccinati

Intanto, la campagna vaccinale è a buon punto nel Regno Unito, dove 13 milioni di persone hanno ricevuto la dose, fra prima somministrazione e richiamo. Tra questi, anche parte della famiglia reale inglese. La regina Elisabetta e il principe Filippo, che hanno rispettivamente 94 e 99 anni, sono stati vaccinati il 9 gennaio. Dopo di loro, con l'inizio della fase destinata agli ultra 70enni, è toccato anche al principe Carlo e alla consorte Camilla (72 e 73 anni), sottoposti al siero il 10 febbraio.