Giallo in Cina. La superstar cinematografica Fan Bingbing, celebrità tra le più pagate in patria e con ben 62 milioni di follower su Weibo (il più noto social locale), sarebbe letteralmente scomparsa nel nulla. Dallo scorso 2 luglio (dopo la visita a un ospedale pediatrico) non è più apparsa sul web, dove postava contenuti quotidianamente, né in pubblico. Tanto da mandare in allarme i suoi numerosi fan e creare un vero e proprio caso nazionale. La diva è nota anche in Occidente per aver ricoperto il ruolo della mutante Blink nel film del 2014 "X-Men – Giorni di un futuro passato".

Dietro il mistero l'ombra di un caso di evasione fiscale

I media cinesi confermano che l'attrice non è raggiungibile, così come il suo staff. E, mentre il mistero dell'assenza si infittisce (anche se c'è chi dice che abbia messo dei "mi piace" il 23 luglio), si profila la possibilità che la star sia sotto inchiesta per evasione fiscale. Lo ha sostenuto il quotidiano cinese The Economic Observer, che ha parlato di un'indagine che vedrebbe coinvolti Fan e suo fratello Fan Chengcheng da giugno, in un articolo poi cancellato dallo stesso giornale. L'ipotesi è che l'attrice abbia firmato un contratto "yin-yang", ovvero un doppio contratto con una cifra ufficiale presentata alle autorità fiscali (da 1 milione e mezzo di dollari) e un'altra occulta da 7,8 milioni di dollari che rappresenterebbe il vero compenso. La sua società di produzione ha però smentito tale circostanza. Anche il fidanzato, l'attore Li Chen, non aggiorna i social dal 6 luglio.

Chi è Fan Bingbing

Classe 1981, Fan Bingbing è attrice, cantante e produttrice cinematografica. Ha iniziato a recitare in una serie tv nel 1998 e da lì ha avviato una fortunata carriera di oltre 50 titoli. Tra questi, alcuni action con Jackie Chan, come "Skiptrace – Missione Hong Kong" e L"a vendetta del dragone", o film in costume come "Bodyguards and Assassins". Ha vinto il premio come miglior attrice al Tokyo International Film Festival per "Buddha Mountain" e nel 2017 ha fatto parte della giuria del Festival di Cannes. In "X-Men – Giorni di un futuro passato" interpreta la mutante Clarice Ferguson alias Blink. Curiosamente, appare anche in "Iron Man 3", ma solo in alcune scene girate appositamente per la versione cinese, e non inserite in quella occidentale.