17 Marzo 2015
14:52

Favij e Federico Clapis nel cast di “Game Therapy”, film ispirato al mondo dei videogame

Dopo le anticipazioni delle scorse settimane provenienti proprio da Favij, al cast di “Game Therapy” si aggiunge anche Federico Clapis, noto per il format “Behind a selfie”. Il film uscirà il prossimo autunno ed è prodotto da Indiana Film.
A cura di Andrea Parrella

La notizia era stata già data quasi 4 mesi fa dallo stesso Favij, al momento il più famoso e celebre tra gli Youtuber italiani, che fa impazzire gli utenti più giovani con le sue recensioni dei videogame in uscita. Dal mondo del web al cinema è un attimo e la cosa si è effettivamente realizzata per Favij, che sarà protagonista di una pellicola prodotta da Hollywood con un budget tutt'altro che insulso, di più di 2 milioni di dollari. Il film si chiamerà Game Therapy, sarà prodotto da Indiana Fiction (Il capitale umano e Nessuno si salva da solo) e alla regia vedrà l'esordio di Ryan Travis.

Ma sulla scena non ci sarà solo l'enfant prodige italiano, ma anche un altro volto divenuto particolarmente celebre sul web negli ultimi mesi, quello di Federico Clapis, che grazie ad una serie fortunata come Behind a Selfie, con la quale ha provato a mostrare in modo immediato ed efficace la contraddizione esistente tra la vita reale delle persone e quella, più edulcorata, che spesso si ha interesse a raccontare sui propri profili social. In alcuni video più recenti Clapis ha anche dimostrato di possedere una vena più intimista che non ha celato, proponendo altri format come National Geo Clapis e #Senzamaschere. Fatto sta che i due si troveranno insieme sulla scena, a raccontare la trama della pellicola che uscirà in autunno, è stato proprio Favij, in un'intervista a Repubblica:

Io sono una sorta di genio timido dei videogiochi. Facendo credere all’amico Clapis che uso una macchina per disintossicarlo dalla dipendenza da videogiochi, invece lo spedisco in un mondo virtuale, come il Morpheus di Matrix . Sarò costretto a seguirlo per salvargli la vita. Ci saranno scene d’azione: io e Clapis ci stiamo seriamente allenando con il kung fu. Certo, io ho il fisico da ‘topo da consolle', faccio fatica

Il suo augurio, come quello del suo sodale naturalmente, è quello di riuscire a convertire in spettatori cinematografici gli appassionati che lo seguono su Youtube (se i numeri fossero anche solo lontanamente prossimi a quella cifra, il film sarebbe un successo annunciato). L'incentivo di Favij è stato quello della fiducia reciproca: "Io seguo altri youtubers e andrei a vedere un loro film. Di sicuro non voglio che i miei fan restino delusi".

Una giornata con Federico Clapis sul set del suo primo film
Una giornata con Federico Clapis sul set del suo primo film "Game Therapy"
10.499 di Spettacolo Fanpage
Una giornata con Favij sul set del suo primo film
Una giornata con Favij sul set del suo primo film "Game Therapy"
120.165 di Spettacolo Fanpage
Una giornata con Leonardo Decarli sul set del suo primo film
Una giornata con Leonardo Decarli sul set del suo primo film "Game Therapy"
12.582 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni