8 Febbraio 2015
21:55

Fenomeno “Spongebob”: negli Usa è campione d’incassi

La spugnetta gialla, nelle nostre sale da lunedì 19 febbraio, negli Usa ha già incassato 56 milioni di dollari in tre giorni.
A cura di G.D.

Un vero e proprio boom al botteghino americano per "SpongeBob – Fuori dall'acqua": il film che arriverà nelle nostre sale il prossimo lunedì 19 febbraio, negli Usa ha già incassato 56 milioni di dollari al debutto nel weekend. Si tratta di una pellicola d'animazione misto live action, che vede la famosa spugna gialla della tv come protagonista. Ed in questi giorni negli Usa ci sono grandissimi titoli che "SpongeBob" ha letteralmente spazzato via: "American Sniper" e "Juipter Ascending", che hanno comunque realizzato nelle ultime 72 ore rispettivamente 24 e 19 milioni di dollari.

Dieci anni fa, il primo lungometraggio d'animazione della serie Nickelodeon, vedeva un cast di stelle al doppiaggio e in live action: da Scarlett Johansson a David Hasselhoff, da Alec Baldwin a Doug Lawrence.

Ficarra e Picone campioni d'incassi battuto l'Oscar McCounaghey
Ficarra e Picone campioni d'incassi battuto l'Oscar McCounaghey
Jurassic World è il nuovo re degli incassi, gli Avengers fanno i complimenti
Jurassic World è il nuovo re degli incassi, gli Avengers fanno i complimenti
Personaggi gay e bisessuali in Thor: Love and Thunder, la Cina blocca la distribuzione
Personaggi gay e bisessuali in Thor: Love and Thunder, la Cina blocca la distribuzione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni