"Fino all'ultimo indizio" (The Little Things) è il thriller che può regalare il Golden Globe – e forse una nomination agli Oscar 2021 – a Jared Leto. L'attore è candidato ai Globe per il ruolo di Albert Sparma nella categoria "Miglior attore non protagonista" e il film diretto da John Lee Hancock arriva in esclusiva digitale distribuito da Warner Bros. Pictures da venerdì 5 marzo, disponibile per l'acquisto e il noleggio premium. Il cast: con Jared Leto anche i protagonisti premi Oscar Denzel Washington e Rami Malek.

La trama di Fino all'ultimo indizio

Il Vice Sceriffo della Kern County, Joe “Deke” Deacon (Washington) viene mandato a Los Angeles per quello che doveva essere un veloce incarico di raccolta di prove. Al contrario, si trova coinvolto nella caccia al killer che sta terrorizzando la città. A guidare l’indagine, il Sergente Jim Baxter (Malek) che, colpito dall’istinto di Deke, richiede il suo aiuto non ufficiale. Ma mentre danno la caccia al killer, Baxter ignora che l’indagine sta riportando a galla alcune situazioni vissute in passato da Deke, svelando segreti scomodi che potrebbero mettere a repentaglio molto più che il suo caso.

Fino all'ultimo indizio, il cast

Oltre ai tre protagonisti già menzionati, fanno parte del cast principale anche Natalie Morales (“Battle of the Sexes”), Terry Kinney (“Mile 22”, “Billions” per la TV), Chris Bauer (“Sully”, “The Deuce”per la TV), Joris Jarsky ( “Bad Blood”per la TV), Isabel Arraiza ( “Pearson”per la TV) e Michael Hyatt (“Crazy Ex-Girlfriend”). Il film è prodotto da Mark Johnson ("Breaking Bad", "Rain Man") e dallo stesso Hancock, che ha anche firmato la sceneggiatura originale del film. Il regista ha confermato parte dei suoi collaboratori storici, tra questi il direttore della fotografia John Schwartzman, con cui ha lavorato in "The Founder" e in "Saving Mr. Banks" e lo scenografo Michael Corenblith ("The Blind Side" e "The Founder").