3 Marzo 2010
11:00

Flash Forward torna sulla Abc il 18 Marzo con nuovi personaggi

Dopo una pausa invernale di 3 mesi ritorna sulla Abc Flash Forward, la serie con protagonista Joseph Fiennes.
A cura di Enrica Raia
flash forward

Salutata come la nuova serie di punta della ABC, destinata a portare avanti l’eredità pesante di Lost, Flash Forward ha tradito le attese, alternando episodi avvincenti ad altri non proprio passabili. Il boom di ascolti registrato dalla season premiere si è andato via via affievolendo nel corso della prima parte della stagione, e l’ex cavallo vincente della Abc sembra ormai non convincere più i suoi produttori che hanno deciso di accorciare la serie  a 22 episodi dai 25 inizialmente previsti.

Le vicissitudini di Flash Forward sono state travagliate sin dall’inizio. Al calo degli spettatori (passati dai 10 milioni della season premiere ai 7 del decimo episodio trasmessi a dicembre 2009) si è aggiunta una pausa invernale eccessivamente lunga caratterizzata dall’uscita di scena di tutti i creatori originali della serie. Ciò ha costretto la Abc a reclutare forze fresche, ovvero Jessika Borsiczky, Lisa Zwerling (autrice e co-produttrice esecutiva del medical drama ER) e Tim Lea (supervising producer di CSI:NY) con la speranza che la nuova direzione creativa possa aggiustare il tiro su quei colpi di scena e quelle sottotrame intricate che nella prima parte della stagione non hanno funzionato.

Il 18 Marzo dunque, dopo una pausa record di tre mesi, in America si riprenderà con la visione degli ultimi 13 episodi di Flash Forward (in Italia Fox sta proponendo le repliche delle prime 10 puntate), la cui messa in onda dovrebbe procedere spedita senza pause e repliche fino a maggio. Se  la prima parte della stagione era stata incentrata sui flash forward di ogni singolo personaggio, adesso che sappiamo cosa tutti hanno visto, vedremo come si comporteranno i protagonisti di fronte alle loro visioni. Nelle nuove puntate  (seguono spoiler) quindi molti dei grandi interrogativi lasciati in sospeso troveranno risposta: verrà finalmente rivelata l’identità del Sospetto Zero e si scoprirà chi e perché ha creato il black-out.

I prossimi episodi saranno caratterizzati anche dall’ingresso di nuovi personaggi. James Callis (Gaius Baltalar in Battlestar Galattica) interpreterà un personaggio che sarà collegato alla storyline di Olivia (Sonya Walger) la moglie del detective dell’FBI Mark Benford (Joseph Fiennes) che indaga sullo strano fenomeno delle visioni collettive. Se Callis sarà un regular di questo finale di stagione, l’ex star di Crossing Jordan, Ravi Kapoor, apparirà invece solo in un episodio nelle vesti di un misterioso uomo che Aaron Stark (Brian F. O’Byrne) incontrerà in Afghanistan mentre è alla ricerca della figlia. Michael Ealy sarà Miles Fogel, un personaggio che avrà un ruolo determinante nella seconda parte di stagione rivelandosi una vera e propria spina nel fianco del detective Benford. Inoltre verrà dato molto più spazio al personaggio molto amato dal pubblico di Keiko (Yuko Takeuchi), la ragazza giapponese che il Dottor Bryce ha visto nel suo flash forward. 

Enrica Raia

Flash Forward cancellato, l'erede di Lost interrotto dalla Abc
Flash Forward cancellato, l'erede di Lost interrotto dalla Abc
Flash Forward, prime notizie sul finale
Flash Forward, prime notizie sul finale
The Twilight Saga: Eclipse, Bella ed Edward accolgono nuovi personaggi
The Twilight Saga: Eclipse, Bella ed Edward accolgono nuovi personaggi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni