Il film di animazione Disney, che si è aggiudicato un Oscar di categoria, oltre che il premio per la miglior canzone originale nella serata di inizio marzo, batte record su record. E dopo aver registrato numeri pazzeschi nelle vendite di Dvd e Blu Ray, usciti il 18 marzo, supera quello che pare essere il principale degli obiettivi: quello degli incassi. A diversi mesi dall'uscita batte infatti il record precedente stabilito da "Toy Story 3", che aveva complessivamente collezionato 1.063 milioni di dollari nel 2010. Il film più recente della potentissima casa di produzione raggiunge la cifra di 1.o72 milioni, con 674 milioni incassati in tutto il mondo e 398 nei soli Stati Uniti.

Allo stesso tempo Frozen è diventato il cartoon Disney più visto in 27 paesi, raggiungendo la cifra di 50.5 milioni di incasso nella prima settimana di uscita in Giappone, tappa finale della sua uscita sul mercato. Un tour nei cinema di tutto il globo cominciato ben 4 mesi fa, in novembre, quando la commedia fantasy diretta da Chris Buck e Jennifer Lee e ispirata al racconto di Hans Christian Andersen fece la sua apparizione nelle sale americane.