425 CONDIVISIONI
7 Aprile 2014
17:07

Generazione Social, un corto mostra la dipendenza da Facebook

Siete dipendenti da Facebook e dagli smartphone e per questo vi sentite più “social” e connessi? Il corto del collettivo Zen Pencils mostra invece che siete all’esatto opposto della socialità.
A cura di G.D.
425 CONDIVISIONI

Se siete tra quelli che finiscono con lo smartphone sulla tazza del water, come il protagonista di "The Social Media Generation Animated", allora ci sono brutte notizie per voi. È il corto realizzato dal collettivo Zen Pencils fondato da Gavin Aung Than, ispiratosi al comico Marc Maron, che rivela tutti i vizi (e le poche virtù) di una vita vissuta all'estremo della connettività e del social networking. "Siamo adulti, giusto?" esordisce la voce narrante – "Eppure emotivamente abbiamo una cultura da bambini di 7 anni". Siamo lì ad aspettare un retweet, un "like" al nostro status, vogliamo sentirci dire che siamo belli, che siamo bravi, che siamo amati. La deriva presa è tutt'altro che "social": è anti-social.

425 CONDIVISIONI
Gianluca Grignani sulle dipendenze:
Gianluca Grignani sulle dipendenze: "La generazione Z sarà capace di tendere la mano al più debole”
Mia Cellini insultata su Facebook, quando la violenza si fa social
Mia Cellini insultata su Facebook, quando la violenza si fa social
Il tubo della pompa di benzina è troppo corto? Nessun problema
Il tubo della pompa di benzina è troppo corto? Nessun problema
4.115 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni