4 Ottobre 2012
09:31

Giancarlo Giannini entra nei videogame: doppierà Call of Duty

Ecco una gustosa anteprima del lavoro di doppiaggio di Giancarlo Giannini allo “sparatutto” più amato di sempre: “Per me lavorare a Call of Duty è stato divertente, ormai il cinema segue molto lo stile dei videogame”.
medium_110222-115125_bast280808spe_0039

Un mito del cinema italiano, Giancarlo Giannini, che si è sempre fatto trovare pronto, preparato e stimolato dalle nuove sfide. Adesso accetta quella di entrare nel mondo dei videogame e lo fa dalla porta principale: sarà uno dei doppiatori del nuovo capitolo di Call of Duty: Black Ops II. Ormai dotati di sceneggiature da fare invidia ai migliori kolossal, i videogame di punta aprono definitivamente la porta ai grandi nomi ed era già capitato nello splendido Heavy Rain di ritrovarsi ad interagire con i protagonisti doppiati da Pino Insegno e Claudia Gerini.

Sembra di capire che da diversi anni i videogiochi affascinano sia i bambini che i grandi ed il cinema sta cercando di imitare i videogiochi nella tecnologia e, addirittura, nelle forme di sceneggiatura. E' la prima volta che doppio un videogioco ed è stato divertente. La differenza è che non hai un'immagine, segui le voci, c'è un diagramma e devi seguire quest'onda, è divertente.

Giancarlo Giannini sarà la voce di Raul Menendez, un supercattivo che ruberà i dati d'accesso di un'infrastruttura militare americana e porterà nel mondo distruzione e morte. Con lui in squadra, il titolo della Activision acquisisce ancora più prestigio, puntando definitivamente a sbaragliare la concorrenza della Electronic Arts.

Adriano Giannini e la 'rivalità' col padre Giancarlo:
Adriano Giannini e la 'rivalità' col padre Giancarlo: "Mi tormentava la somiglianza e reagivo male"
Gli 80 anni di Giancarlo Giannini:
Gli 80 anni di Giancarlo Giannini: "Non voglio festeggiare, preferisco pensare al futuro"
Giancarlo Giannini ricorda Lorenzo:
Giancarlo Giannini ricorda Lorenzo: "Vedere morire un figlio è una cosa terribile"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni