Che Grease fosse uno dei film più famosi di sempre non c'era bisogno di sottolinearlo, una pellicola iconica che ha segnato l'immaginario del cinema americano degli Anni Settanta, come tutti gli outfit che hanno reso indimenticabile il film con protagonisti John Travolta ed Olivia Newton John.

L'asta per il vestito di Olivia Newton John

Ed è proprio il look di Olivia Newton John che adesso è al centro dell'attenzione. Gli attillatissimi pantaloni di pelle e il giubbotto che l'attrice indossava nella sua trasformazione da giovane ragazza ingenua a irresistibile bomba sexy, sono stati venduti per delle cifre affatto irrisorie. L'asta si è svolta a Los Angeles, il 3 novembre e il compratore che si è aggiudicato i cimeli del film, è rimasto anonimo. Il tutto è stato venduto per 405.700 dollari, un prezzo a pensarci bene esorbitante che però esula dall'intento di lucro, di fatti questa vendita ha un intento benefico. Come rivelato dalla stessa attrice, tutto il ricavato verrò devoluto alla Fondazione Onji, da lei istituita con la quale finanzia la ricerca contro il cancro, ma fornisce anche sostegno psicologico, durante le cure.

La battaglia contro il cancro

L'attrice, ormai 71enne, sta combattendo la sua personale battaglia contro il cancro per la terza volta, da quando nel 1992 le fu diagnosticato per la prima volta il male al seno. Continua la sua lotta, inarrestabile contro il cancro, sebbene l'attrice abbia dichiarato che stavolta la malattia potrebbe non essere curabile. Le venne diagnosticato per la prima volta un cancro al seno 27 anni fa. Lo sconfisse, ma la malattia riapparve nel 2013. Un'altra battaglia vinta, un'altra brutta notizia quattro anni dopo: a maggio 2017 i medici le dissero che il tumore era tornato di nuovo e stavolta si era diffuso alle ossa.