20 Agosto 2013
17:26

“House of Versace”, la vita di Donatella raccontata in un film

I successi, la caduta e la rinascita da stilista e l’enorme eredità lasciatale da suo fratello Gianni: saranno questi i temi portanti di “House of Versace”, il film realizzato sulla vita di Donatella.
A cura di Stefania Rocco

Il prossimo 5 ottobre, il canale Lifetime manderà in onda il film "House of Versace", il primo biopic realizzato sulla vita di Donatella. Il film è stato tratto dal libro "House of Versace: The Untold Story of Genius, Murder, and Survival", scritto dalla giornalista del Wall Street Journal, Deborah Ball. La vita della celebre stilista sarà raccontata al grande pubblico a partire dal periodo immediatamente successivo alla morte di Gianni Versace. All'epoca, Donatella fu spinta sotto i riflettori e dovette assumere il ruolo di direttore creativo della celebre casa di moda. In difficoltà data l'enorme eredità lasciatale dal fratello, l'imprenditrice il cui stile ha stregato perfino Lady Gaga, dovette reinventarsi per rispondere al meglio al ruolo che si era trovata improvvisamente a dover sostenere.

La caduta e la rinascita di una diva – Per Donatella, quello non fu certo un periodo semplice. Dipendente dalla cocaina, scelse di essere ricoverata in una clinica dell'Arizona per oltre un anno al fine di disintossicarsi. Ormai libera da ogni dipendenza, Donatella si riaffacciò sul mondo della moda diventandone in breve tempo protagonista. Il film si concentra proprio sul periodo della caduta e della resurrezione della donna che con coraggio è riuscita a mettere da parte i suoi limiti e a rendere ancora più conosciuto il brand creato dal fratello scomparso. Protagonista della pellicola sarà l'attrice Gina Gershon. Raquel Welch e Colm Feore interpreteranno invece zia Lucia e Santo Versace.

Gina Gershon, trasformazione shock per essere Donatella Versace (FOTO)
Gina Gershon, trasformazione shock per essere Donatella Versace (FOTO)
Donatella Versace:
Donatella Versace: "Io e Lady Gaga siamo solo amiche"
House of the Dragon, la recensione: mazzate, sesso, tradimenti e draghi
House of the Dragon, la recensione: mazzate, sesso, tradimenti e draghi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni