7.983 CONDIVISIONI
7 Febbraio 2015
16:59

I funerali di Monica Scattini: “Era una tifosa degli altri” (FOTO/VIDEO)

Celebrate a Roma le esequie di Monica Scattini, l’attrice scomparsa pochi giorni fa a 59 anni per una brutta malattia. Ad omaggiarla Carlo Verdone, Valeria Marini, Sandra Milo, Alessandro Haber, Carlo Vanzina e tanti altri, uniti nel ricordo di una persona “Meravigliosa”.
A cura di A. P.
7.983 CONDIVISIONI

Si sono svolti a Roma i funerali di Monica Scattini, l'attrice 59enne scomparsa pochi giorni fa in seguito ad una brutta malattia che si è portata via una persona molto amata ed apprezzata, dal punto di vista umano ed artistico. Già giovedì l'attrice era stata ricordata con delle proiezioni dei suoi film dove era stata elogiata ed omaggiata da amici e colleghi. Alle esequie nella capitale presenti amici di sempre e personaggi del mondo dello spettacolo, persone che nel corso degli anni hanno lavorato con lei al cinema e a teatro. C'era Carlo Verdone, che ha speso nei suoi confronti parole sentite di sincero rammarico, specialmente nella sintesi descrittiva del suo lato umano: "Era sempre una tifosa degli altri, non ha mai parlato male di nessuno. Era una persona che ti spingeva a volerle bene". Lo stesso trasporto emotivo di cui ci aveva parlato il suo ex compagno, Roberto Brunetti, al telefono, anche lui naturalmente presente alle esequie.

Valeria Marini: "Monica Scattini era meravigliosa"

Simona Izzo, amica storica di Monica Scattini, ha ricordato i momenti della carriera percorsa insieme per far capire quanto fossero vicine anche con il marito Ricky Tognazzi: "Abbiamo fatto il primo film insieme ed anche l'ultimo. In mezzo c'è anche quellocon cui lei ha vinto un David. Monica fa parte di tutta la mia vita". E commossa, non si è tirata indietro da un commento anche Valeria Marini che l'ha definita meravigliosa ed ha aggiunto:

Se ne vanno sempre i migliori.

Amici commossi, da Vanzina a Sandra Milo

A cavallo tra percorso artistico e rapporto umano anche il regista Enrico Vanzina, che diverse volte lavorò con lei, tra anni '80 e '90. Anche il regista non riesce a nascondere l'empaia viscerale da cui era contraddistinta la Scattini: "Monica era la risata fatta a persona, una grandissima attrice". A tessere le suelodi in maniera dimessa Antonio Catania, "Spiritosa, divertente, stare con lei era veramente bello. Mi spiace non averla frequentata ultimamente", e l'attore e doppiatore Francesco Pannofino: "Una compagna di lavoro. Quando muore uno poi cosa si deve dire? Se n'è andata troppo presto, peccato, ci mancherà tantissimo". Commovente e toccante anche la commozione di Sandra Milo, visibilmente provata dalla perdita di un'amica: "Era anche una gran signora, se ne va proprio una delle ultime grandi signore del cinema italiano. Ciao Monica". L'attore Alessandro Haber è stato tra coloro che hanno trasportato il feretro, trasportato al cimitero dopo la celebrazione della funzione.

7.983 CONDIVISIONI
Monica Scattini in
Monica Scattini in "Carlina" la snob toscana di Selvaggi
1.583 di CinemaCult
Monica Scattini: il ricordo di amici e colleghi
Monica Scattini: il ricordo di amici e colleghi
14.949 di FrancescoSellari
Monica Scattini e le altre, quella TV delle ragazze che non esiste più
Monica Scattini e le altre, quella TV delle ragazze che non esiste più
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni