7 Aprile 2014
10:18

Il comico John Pinette trovato morto nella sua stanza d’albergo

Le cause della morte dovrebbero essere assolutamente naturali, si pensa ad un attacco cardiaco ed un problema polmonare. L’attore e comico era noto per i suoi monologhi al Tonight Show e per la partecipazione alla serie Seinfield.
A cura di A. P.

L'attore e comico americano John Pinette è stato trovato morto nella sua stanza d'albergo a Pittsburgh, in Pennsylvania. Aveva 50 anni ed è morto per cause naturali, cosìcome confermano i medici che hanno avuto modo di esaminare la situazione. Veterano della commedia internazionale era celebre soprattutto per il suo ruolo nell'episodio finale della serie Seinfield. Aveva appena terminato di organizzare un tour tra gli Stati Uniti e il Canada che sarebbe dovuto terminare a giugno. Pinette, così come riportano i media Usa, è morto nel pomeriggio di sabato all'hotel Sheraton Station Square.

Le cause ufficiali della morte parlano di un attacco cardiaco. Il suo manager ha detto all'Hollywood Reporter che potrebbe aver subito un'embolia polmonare. Era nato a Boston, nel Massachussets nel 1964 e cominciò la sua carriera quando Frank Sinatra lo chiamò in tour con lui. Era noto per l'autoironia ed un copione interamente basato sul prendersi in giro. Il suo score cinematografico include la partecipazione al film The Punisher con John Travolta, nel 2004 ed ha registrato anche una lunga serie di performance nello show NBC "The Tonight Show".

John Pinette, l'ironia su Francia e Italia
John Pinette, l'ironia su Francia e Italia
Trovato morto l'attore Philip Seymour Hoffman
Trovato morto l'attore Philip Seymour Hoffman
11.982 di Daniela Seclì
Robin Williams trovato morto, si sarebbe suicidato impiccandosi
Robin Williams trovato morto, si sarebbe suicidato impiccandosi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni