La paura per il Coronavirus tiene gli italiani lontani dalle sale cinematografiche. È inquietante il dato del box office, che segna il 44% in meno di guadagni rispetto alla settimana precedente e il -29% rispetto alla stessa settimana di un anno fa. Il terrore per il contagio del Coronavirus unito al fatto che le sale della Lombardia e del Veneto hanno chiuso domenica per ordinanza regionale ha fatto crollare gli incassi degli esercenti. La prima posizione va comunque a "Gli anni più belli" di Gabriele Muccino con circa 1 milione e 200mila euro, mentre è decisamente deludente l'esordio di "Bad Boys for Life" con Will Smith (882mila euro) e "Il richiamo della foresta" con Harrison Ford (680mila euro). Vanno male soprattutto i film da multiplex (con "Birds of Prey" che sprofonda in fondo alla top 10), mentre regge tutto sommato bene "Parasite", quarto con 600mila euro.

I cinema chiusi nel Nord Italia

Un peso importante nel calo degli incassi, come dicevamo, è dato dal fermo dei cinema in Lombardia dal 23 febbraio: un un vero colpo per gli esercenti, dal momento che la Lombardia, da sola, fornisce quasi il 20% sul totale degli incassi cinematografici nazionali. Le sale resteranno chiuse tutta la settimana, fino al primo marzo, un provvedimento che coinvolge anche i cinema del Veneto, del Piemonte, del Friuli Venezia Giulia e dell'Emilia Romagna.

Cancellata l'uscita in sala di Verdone e Diritti

La chiusura dei cinema ha portato a una decisione drastica per quanto riguarda le uscite imminenti. Sia il film "Si vive una volta sola" diretto e interpretato da Carlo Verdone che "Volevo Nascondermi" di Giorgio Diritti con Elio Germano (biografia del pittore Antonio Ligabue, appena presentato alla Berlinale) dovevano uscire il 27 febbraio ma sono stati rinviati a data da destinarsi. Lo hanno dichiarato Verdone e Germano, rispettivamente a Domenica In e Che tempo che fa. Annullata anche l'uscita di "Arctic" – Un'avventura glaciale", film d'animazione con le voci di Ambra e Stefano De Martino.

Il box office del weekend

1 Gli anni più belli: week-end € 1.197.168 (totale: 4.822.785)
2 Bad Boys for Life: week-end € 882.185 (totale: 882.212)
3 Il richiamo della foresta: week-end € 680.562 (totale: 680.272)
4 Parasite: week-end € 606.034 (totale: 5.142.949)
5 Sonic – Il film: week-end € 499.215 (totale: 2.194.723)
6 Odio l'estate: week-end € 264.761 (totale: 7.339.961)
7 Cattive acque:  week-end € 263.009 (totale: 263.009)
8 La mia banda suona il pop: week-end € 240.521 (totale: 240.521)
9 Dolittle: week-end € 123.233 (totale: 4.522.634)
10 Birds of Prey e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn: week-end € 121.946 (totale: 2.350.398)