133 CONDIVISIONI
16 Giugno 2021
18:30

Il Diavolo veste Prada, la reunion del cast a 15 anni dall’uscita del film

Tra i film più iconici degli Anni Duemila c’è “Il Diavolo veste Prada”. L’interpretazione di Meryl Streep resterà negli annali del cinema, insieme a quella della timida e impacciata Anne Hathaway. Con il supporto di Entertainment Weekly il cast del film ha organizzato una reunion a 15 anni dall’uscita del film, raccontando curiosità e aneddoti inediti.
A cura di Ilaria Costabile
133 CONDIVISIONI

Si tratta di uno dei film più famosi degli ultimi vent'anni, i cui personaggi sono diventati iconici e le cui scene sono entrate di diritto nell'immaginario comune, stiamo parlando de "Il Diavolo veste Prada" pellicola uscita nelle sale il 30 giugno 2006 il cui cast a distanza di 15 anni dall'uscita sul grande schermo si è riunito virtualmente in una reunion organizzata da Entertainment Weekly, dove sono stati svelati alcuni segreti del film.

La scelta delle protagoniste

Tra i momenti più iconici che si possano ricordare inerenti al film c'è, senza dubbio, la freddezza e quell'atteggiamento altezzoso di Meryl Streep, nelle vesti di Miranda Prisley, che con sufficienza guardava dall'alto in basso chiunque le capitava accanto. Per entrare pienamente nel ruolo l'attrice si è completamente estraniata nei giorni delle riprese, come racconta lei stessa durante la reunion: "È stato orribile! Ero nella mia roulotte e potevo sentirli tutti (i compagni del cast e della troupe) che si divertivano e ridevano. Ero così depressa! Mi sono detta: ‘Beh, è ​​il prezzo che paghi per essere il capo!'. Questa è stata l'ultima volta che ho sperimentato il Metodo". Il motivo per cui la diva aveva deciso di adottare quel tipo di comportamento lo ha poi spiegato nel corso della diretta: "Non ero interessata a fare un film biografico su Anna Wintour. Ero interessata alla sua posizione nell’azienda. Volevo assumermi i fardelli che doveva portare, oltre ad avere un bell’aspetto ogni giorno". 

Anne Hathaway non era stata scelta

Dal canto suo anche Anne Hathaway ha raccontato alcuni aneddoti relativi al periodo in cui ha girato il film e parlando dell'aria che tirava sul set ha dichiarato: "Mi sono sentita intimidita, ma anche tutelata da lei. Sapevo che qualunque cosa stesse facendo, era solo per rendere più naturale quella paura. L'ho apprezzata perché sapevo che in quel modo si stava anche prendendo cura di me". Eppure, inizialmente, il suo ruolo era stato offerto ad un'altra attrice, ovvero Rachel McAdams che, però, per ben tre volte aveva rifiutato. Dopo questo sonoro no, altre furono le attrici provinate e poi non selezionate come Scarlett Johansson, Natalie Portman, Kate Hudson e Kirsten Dunst:

Ho aspettato pazientemente che fosse il mio turno e ho ricevuto la chiamata. Era il sì più facile del mondo. Ricordo che nel momento in cui ho scoperto di aver ottenuto la parte, sono corsa via urlando per il mio appartamento. Avevo ospiti in quel momento, e ho urlato: ‘Sarò ne Il diavolo veste Prada!'"

133 CONDIVISIONI
George Clooney ritorna il Dottor Ross nella reunion del cast storico di ER
George Clooney ritorna il Dottor Ross nella reunion del cast storico di ER
Ginny & Georgia 2 si farà: data d’uscita, cast, trailer e tutto quello che sappiamo
Ginny & Georgia 2 si farà: data d’uscita, cast, trailer e tutto quello che sappiamo
Le date di uscita di Freaks Out e Diabolik, il film con Luca Marinelli avrà 2 sequel
Le date di uscita di Freaks Out e Diabolik, il film con Luca Marinelli avrà 2 sequel
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni