Non sarà un 2020 senza Festival di Cannes. Dai profili social della manifestazione, annullata a maggio a causa della pandemia da coronavirus, arriva la notizia che si terrà un evento speciale sulla Croisette nelle date del 27, 28 e 29 ottobre, una sorta di "mini-festival" eccezionalmente aperto al pubblico con alcuni dei film che erano previsti in programma. In collaborazione con il comune di Cannes, "il grande pubblico scoprirà quattro anteprime, i cortometraggi e i film d'école della Selezione Ufficiale". Una Giuria assegnerà la Palma d’oro ai cortometraggi e i premi Cinéfondation.

I film dell'evento Cannes 2020

Cosa si vedrà, dunque, nel concreto, in questa edizione speciale? L'evento si aprirà con "Un triomphe" di Emmanuel Courcol e si chiuderà con l'anteprima di "Les Deux Alfred" di Bruno Podalydès. Gli altri due film presentati sono diretti da donne: si tratta di "Asa Ga Kuru" ("True Mothers") della regista giapponese Naomi Kawase, habituée di Cannes, e dell'opera prima "Beginning" della georgiana Déa Kulumbegashvili, già premiato al Festival de San Sebastián. Sono quattro dei titoli ufficiali della selezione di Cannes 2020 che era stata annunciata malgrado il festival non si sia svolto. La location sarà, come di consueto, l’auditorium Louis Lumière del Palais des Festivals et des Congrès.

Cannes Classic dal 10 al 18 ottobre, il programma

Inoltre, dal 10 al 18 ottobre si terrà Cannes Classic, con la presentazione di una serie di capolavori restaurati. Tra le pellicole presentate troviamo "Accattone" di Pier Paolo Pasolini, "In The Mood for Love" di Wong Kar-wai che celebra i 20 anni dall'uscita, "L'avventura" di Michelangelo Antonioni, "La strada" di Federico Fellini, "Luci del varietà" di Alberto Lattuada e Fellini e "Fino all'ultimo respiro" di Jean-Luc Godard, che festeggia 60 anni.