La coreana Jennifer Yuh Nelson (“Kung Fu Panda 2”, “Kung Fu Panda 3”) è la regista di “Darkest Minds”(“The Darkest Minds”), basata sul romanzo omonimo young adult di Alexandra Bracken, pubblicato nel 2012 e che ha avuto molto successo in tutto il mondo. Il film, ambientato in un futuro distopico dove una terribile epidemia ha ucciso il 98% delle persone sotto i 20 anni mentre i pochi sopravvissuti hanno sviluppato incredibili e potenti poteri psichici e per questo posti in campi di internamento perchè potenziali minacce. Tra questi c’è la 16enne Ruby Daly (Amandla Stenberg) che sarà costretta a fuggire dalle forze governative per salvare la propria vita e quella dei suoi simili.

La sceneggiatura di questo  film, che mescola elementi della saga degli “X-Men” e della serie tv “Heroes”, è stata scritta da Chad Hodge mentre la fotografia e il montaggio sono rispettivamente di Kramer Morgenthau e Maryann Brandon. Gli effetti speciali, invece, sono opera di Michael Lantieri, uno dei collaboratori preferiti del Re Mida di Hollywood, Steven Spielberg e per questo garanzia di qualità, mentre I produttori di “Darkest Minds” sono Shawn Levy e Dan Levine, gli stessi della serie tv cult “Stranger Things”. Nel cast, oltre ad Amandla Stenberg  ci sono anche Mandy Moore, Gwendoline Christie, Harris Dickinson e Patrick Gibson. “Darkest Minds” potrebbe dar vita ad un nuovo franchise e, almeno dalle poche immagini del trailer, le premesse ci sono davvero tutte. Per vederlo al cinema dovremo aspettare solo fino al 14 agosto.

La trama

La 16 enne Ruby Daly vive in un’ America distopica dove una pandemia chiamata ha ucciso il 98% dei bambini sotto i vent'anni.  I sopravvissuti, però, hanno sviluppato incredibili e misteriosi poteri psichici e, quindi, considerati una minaccia dal governo. I giovani vengono messi in appositi campi di internamento. Ruby però riesce a fuggire e si unisce ad un gruppo di suoi simili scatenando una lotta contro le forze governative per riconquistare la libertà.

Il cast

Amandla Stenberg (Ruby Daly) è diventata nota presso il grande pubblico grazie al personaggio di Rue in “Hunger Games” e al film “Noi siamo tutto” di Stella Meghie. Harris Dickinson (Liam), invece, è la giovane star della serie “Trust” mentre Mandy Moore (Cate), famosa nei primi anni Duemila soprattutto come cantante, ha già al suo attivo 18 pellicole, tra cui “I passi dell’amore”, “Romance & Cigarettes”, “Perché te lo dice mamma” e “47 metri”. Gli altri attori del cast sono: Miya Cech (Zu), Patrick Gibson (Clancy Gray), Gwendoline Christie (Lady Jane), Wallace Langham (dott. Viceroy) e Mark O'Brien (Rob Meadows).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. I due attori che I fan del romanzo volevano come protagonista maschile (Liam) erano Lucas Till e Collin Ford ma alla fine la parte è andata a Harris Dickinson.

2. Catherine Dyer e Peyton Wich sono entrambi apparsi in  “Stranger Things” nei panni dell’Agente Connie Frazier e Troy.

3. Le riprese del film si sono svolte per la maggior parte ad Atlanta, in Georgia.