264 CONDIVISIONI
10 Dicembre 2014
23:48

“Il piccolo principe” arriva al cinema, ecco il primo trailer del film d’animazione

Il classico per grandi e piccini diventa una pellicola prodotta in Francia ma diretta dal regista di “Kung Fu Panda”. Direttamente ispirato alle illustrazioni dell’autore Antoine de Saint-Exupery, arriverà nelle sale francesi a ottobre 2015 e in Italia all’inizio del 2016.
A cura di Valeria Morini
264 CONDIVISIONI

I milioni di fan che in tutto il mondo hanno adorato "Il piccolo principe" di Antoine De Saint-Exupery, classico intramontabile della letteratura per l'infanzia, si stanno probabilmente già scaldando le mani. Nel 2015 uscirà infatti un film d'animazione ispirato al romanzo. L'arrivo è previsto per il mese di ottobre in Francia, mentre le sale italiane proietteranno il film dal 1 gennaio 2016.

Un'attesa ancora lunga per chi è ansioso di vedere come le moderne tecniche di animazione sapranno restituire la poesia di uno dei libri più letti del Novecento. Nel frattempo, è possibile gustarsi il primo trailer in francese (con sottotitoli in italiano) messo a disposizione da Lucky Red, che lo distribuirà nelle sale nostrane.

Doppiatori illustri, da Jeff Bridges a James Franco

Si tratta di una produzione molto ambiziosa, che batte bandiera francese (ma sotto l'egida della Paramount Pictures), con un team tecnico comprendente grossi nomi provenienti da Hollywood. Il regista è infatti Mark Osborne, noto per aver diretto "Kung-fu Panda" e "SpongeBob – Il film". Il comparto vocale, poi, vanta un cast di doppiatori davvero illustri, che va da Rachel McAdams a James Franco, da Jeff Bridges a Marion Cotillard, da Benicio Del Toro a Paul Giamatti.

I disegni dell'autore alla base del film

Girato in 3D, il film parte da un episodio assente nel libro. Protagonista della prima parte è infatti una ragazzina che scopre il racconto di Saint-Exupery grazie a un anziano e solitario vicino di casa. Il pubblico potrà quindi entrare insieme a lei nel magico mondo creato dallo scrittore francese nell'ormai lontano 1943. Mentre l'incipit è stato girato in grafica computerizzata, tutta la parte ambientata nell'universo immaginario del piccolo principe è stato girato in stop motion (il particolare tipo d'animazione comune a film come "La sposa cadavere" di Tim Burton e "Fantastic Mr. Fox" di Wes Anderson), per rievocare al meglio l'idea dei disegni su carta. Alla base del film ci sono infatti le celebri illustrazioni ad acquerello dello stesso Saint-Exupery.

264 CONDIVISIONI
Il Piccolo Principe, il teaser trailer Italiano
Il Piccolo Principe, il teaser trailer Italiano
Il primo trailer de
Il primo trailer de "Il Piccolo Principe", il doppiatore italiano è Toni Servillo
Oppenheimer, è questo il trailer del nuovo film di Christopher Nolan
Oppenheimer, è questo il trailer del nuovo film di Christopher Nolan
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni