Anche "Mulan" diventa un film in live action, di cui Disney ha rilasciato il primo teaser trailer ufficiale, anche in italiano. Le prime immagini dicono già moltissimo di questa nuova pellicola, molto fedele all'originale animato del 1998, che – vista l'ambientazione – probabilmente sbancherà il mercato asiatico, ormai preziosissimo per i blockbuster di Hollywood. Bisognerà attendere sino al 27 marzo 2020 per assistere alle avventure della coraggiosa eroina cinese che, anziché adeguarsi alle regole che la vorrebbero moglie "silenziosa, composta, aggraziata e disciplinata", preferisce travestirsi da guerriero e arriverà addirittura a sconfiggere l'esercito degli Unni.

La trama

Tratto dalla popolarissima leggenda cinese di Hua Mulan, ancora oggi inserita nei programmi scolastici della nazione asiatica, la storia è incentrata sulla giovane ribelle che si traveste da uomo e si arruola nell’Armata Imperiale per prendere il posto del padre malato, impossibilitato a combattere. Forte e determinata, con il nome di Hua Jun diventa una delle più grandi guerriere nella storia della Cina, fondamentale per la sconfitta degli invasori. Una vicenda perfetta per essere riproposta ai tempi del MeToo e della riscossa delle donne, in cui è sempre maggiore l'attenzione rivolta ai personaggi femminili e alle etnie diverse da quella bianca/occidentale.

Il cast

Il cast del film, tutto asiatico, è guidato dalla giovane e bellissima Liu Yifei, già vista ne "Il Regno Proibito" e "Once Upon a Time", scelta al termine di un processo di casting durato un anno. Al suo fianco troveremo superstar come Donnie Yen (il Chirrut Îmwe di "Rogue One: A Star Wars Story") e Jason Scott Lee ("Dragon – La storia di Bruce Lee"), ma soprattutto Gong Li ("Memorie di una Geisha", "Lanterne Rosse") e Jet Li ("Hero", "Danny the Dog"), quest'ultimo nei panni dell'imperatore. Presenti anche Ron Yuan ("Marco Polo"), Tzi Ma ("Arrival"), Rosalind Chao ("Star Trek: Deep Space Nine"), Cheng Pei-Pei ("La Tigre e il Dragone").