Il suo ultimo film al cinema riporta la data del 2016. Jim Carrey non è più un nome che trovi così di frequente nelle sale ed è forse per questo che l'annuncio della prima foto ufficiale del film sul celebre videogame Sega "Sonic the Hedgehog". L'attore sarà il perfido Dr. Robotnik, storico antagonista del riccio blu più veloce della storia dei videogiochi. Il film uscirà nelle sale statunitensi l'8 novembre 2019. Il trailer sarà pubblicato soltanto domani, ma intanto è confermata la fedeltà dell'immagine presa proprio dal trailer ufficiale.

La trama del film

Il film, realizzato con tecnica mista, vede lo sceriffo Tom Wachowski (James Marsden) recarsi a San Francisco per aiutare Sonic (doppiato da Ben Schwartz), il riccio blu più veloce della luce, impegnato nella battaglia contro il suo acerrimo nemico, il Dottor Ivo Robotnik, genio della meccatronica che vuole conquistare il mondo utilizzando gli anelli del riccio. Ad aiutare lo scienziato pazzo c'è anche Stone, un agente sotto copertura che lavora a stretto contatto con il malefico dottore.

La mania dei videogame al cinema

Così, dopo "Detective Pikachu", diretto da Rob Letterman, e tratto dalla serie videoludica di Nintendo, presto arriverà questo nuovo esperimento tratto da un franchise storico nel mondo dei videogame. Come è noto, non sempre il risultato di una trasposizione cinematografica di un videogame incontra i gusti del pubblico (e della critica). Tra le trasposizioni peggiori c'è sicuramente "Street Fighter" con Jean-Claude Van Damme nel ruolo del Colonnello Guile, un film che si allontana di molto da quella che è la storyline originale del videogame. Sempre da un picchiaduro è tratto un altro film che ha deluso, e molto al tempo, gli spettatori: "Mortal Kombat". In quel film c'era anche un improbabile Cristopher Lambert nel ruolo di Raiden.