I cinema italiani riaprono finalmente dopo una lunghissima pausa dal 26 aprile e la ripartenza non poteva essere migliore. Se da una parte escono film di grande importanza come Mank e Minari, dall'altra i cinefili puri e duri possono esultare per un ritorno in sala che ha il sapore del grande evento. Dopo che ha festeggiato i 20 anni dall'uscita, a partire da mercoledì 28 aprile sarà possibile rivedere sul grande schermo In the Mood for Love, il capolavoro del regista di Hong Kong Wong Kar Wai, che torna in versione restaurata in 4K. Nel 2000 vinse il premio per il miglior attore e il premio tecnico per la fotografia al Festival di Cannes ed è considerato uno dei più grandi film degli ultimi decenni.

La trama e il cast di In the Mood for Love

Pochi film hanno lo status di cult guadagnato da In the Mood for Love, tra i film romantici più acclamati di sempre. Interpretato da due grandi star di Hong Kong, i fascinosissimi Maggie Cheung e Tony Leung (quest'ultimo a breve nel film Marvel Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli), e accarezzato dalla colonna sonora di Michael Galasso, questo romantico mélo ambientato nella Hong Kong del 1962 può essere una piacevole riscoperta per gli spettatori che non l'hanno mai visto e regalare su grande schermo un'esperienza di cinema totale che dopo un anno di chiusure manca più che mai. La vicenda ruota intorno a un uomo e una donna che si ritrovano a essere vicini di casa e scoprono come i rispettivi coniugi siano diventati amanti. La comune condizione di traditi li porta a sviluppare un legame segreto che si fa sempre più intenso.

Anche gli altri film di Wong Kar Wai in sala

In the Mood for Love è distribuito dalla Tucker Film. A curare il restauro, L’Immagine ritrovata di Bologna e la Criterion di New York, che hanno fatto un lavoro prezioso e certosino partendo dal negativo originale, con lo stesso Wong Kar Wai che ha supervisionato tutte le operazioni. L'uscita del film è in realtà solo l'inizio di un più complesso percorso, intitolato "Una questione di stile", che intende portare in sala anche altri film del regista hongkonghese. Usciranno infatti anche As Tears Go By e Days of Being Wild e le versioni 4K di Angeli perduti, Hong Kong Express e Happy Together.