7 CONDIVISIONI

James Gandolfini, droghe e alcol non sono tra le cause della morte

La famiglia rilascia le prime dichiarazioni sulla morte dell’attore de I Soprano. Gandolfini non soffriva di nessuna patologia cardiaca, né abusava di droghe e alcol come in passato.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Laura Balbi
7 CONDIVISIONI
Immagine

Emergono nuovi particolari sulla morte di James Gandolfini, l'attore scomparso a seguito di un malore durante un breve soggiorno a Roma. La star dei Sopranos è stato colpita da un infarto, ma la famiglia fa sapere che di recente non soffriva di alcuna patologia. Secondo quanto riporta Tmz le persone più vicine a Gandolfini rivelano che non soffriva di problemi di cuore o altre malattie, almeno che loro sapessero era in buona salute. In passato James Gandolfini ha ammesso di aver avuto problemi con droghe e alcol, ma a quanto pare aveva smesso da tempo. Durante gli ultimi anni Gandolfini ha lottato a lungo con il peso in eccesso, spesso causa complementare di infarto.

7 CONDIVISIONI
La musica piange, su Twitter, la morte di James Gandolfini
La musica piange, su Twitter, la morte di James Gandolfini
Rubato costoso Rolex a James Gandolfini dopo la sua morte
Rubato costoso Rolex a James Gandolfini dopo la sua morte
E' morto James Gandolfini, era Tony Soprano
E' morto James Gandolfini, era Tony Soprano
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni