5 Agosto 2021
12:31

Jennifer Aniston dura contro i no vax: “Ho rotto con persone che hanno rifiutato il vaccino”

Jennifer Aniston si è lasciata andare in un’intervista a InStyle e ha preso posizione contro i no vax. Non è stata morbida nel descrivere lo scontro netto avuto con le persone che hanno rifiutato di vaccinarsi. Scontro che ha portato alla rottura di rapporti e all’interruzione di affetti che prima non erano messi minimamente in discussione.

Jennifer Aniston si è lasciata andare in un’intervista a InStyle e ha preso posizione contro i no vax. Non è stata morbida nel descrivere lo scontro netto avuto con le persone che hanno rifiutato di vaccinarsi. Scontro che ha portato alla rottura di rapporti e all'interruzione di affetti che prima non erano messi minimamente in discussione.

C’è ancora un folto gruppo di persone che sono no vax o semplicemente non ascoltano i fatti. È un vero peccato. Ho appena rotto con alcune persone perché si sono rifiutate di vaccinarsi o non hanno rivelato se si erano vaccinate o meno, ed è stato un peccato. Ritengo che sia un obbligo morale e professionale dichiararlo, dal momento che non siamo tutti incarcerati e sottoposti a test ogni singolo giorno. È complicato perché ognuno ha diritto alla propria opinione, ma molte opinioni sono basate sul nulla, soltanto sulla paura o sulla propaganda.

La pressione dei media e il caso Britney Spears

L'attrice si è poi soffermata sulla pressione che i media fanno sulla vita delle celebrità. Lei, come Jennifer Aniston star di Hollywood acclamata in tutto il mondo, ha parlato di come gestisce la sua popolarità, alla quale in un certo senso ha fatto il callo, ma ha sottolineato le difficoltà degli attori più giovani che a volte si ritrovano schiacciati dalla sovraesposizione mediatica e possono riportare danni anche psicologici. In questo senso, ha citato il caso della popstar Britney Spears:

Il modo in cui i media presentano le persone che fanno parte di questo settore, come se fossimo sempre in giro per il mondo o sulle spiagge a divertirci. Ma ci sono molte altre cose meno ovvie che ne fanno parte. Ho avuto la fortuna di essere cresciuta con una madre molto severa. La priorità non era diventare una persona famosa. Penso che il gruppo di ragazzi come Britney Spears, da adolescenti, non avesse alcun tipo di aiuto nel capire chi fossero. Sono stati definiti solo da questa fonte esterna. I media ne hanno approfittato, hanno capitalizzato su di loro e alla fine è costato loro la sanità mentale. È così straziante.

Sting: "Credo nel vaccino contro il Covid", insultato sui social dai fan No-vax
Sting: "Credo nel vaccino contro il Covid", insultato sui social dai fan No-vax
Ludovica Bizzaglia: "Ho la pericardite da vaccino ma lo rifarei". E replica a insulti dei No Vax
Ludovica Bizzaglia: "Ho la pericardite da vaccino ma lo rifarei". E replica a insulti dei No Vax
Jennifer Aniston e il presunto flirt con David Schwimmer: "Assurdo, è come un fratello per me"
Jennifer Aniston e il presunto flirt con David Schwimmer: "Assurdo, è come un fratello per me"
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
La giuria di Italia's got talent 2022: fuori Joe Bastianich, entra Elio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni