L'approdo su Instagram di Jennifer Aniston ha scatenato un vero e proprio clamore mediatico, sembrava che gli utenti del noto social network non aspettassero altro che questo momento per poggiare il dito sul fatidico "segui". L'attrice americana, già amatissima dal pubblico, si è decisa a compiere questo passo che l'hai introdotta nel mondo dei social, ma vista l'innata simpatia e spontaneità dei suoi primi exploit fotografici, bisogna dire che se la sta cavando piuttosto bene.

Il primo ritorno al passato

A poche ora fa risale il primo throwback thursady di Jennifer Aniston, ovvero un ritorno al passato, con cui solitamente si tende a mettere a confronto una foto di anni precedenti a quello corrente, un vero e proprio tuffo all'indietro nel tempo. La protagonista di Friends, neanche a dirlo, ha superato egregiamente la prova. La foto scelta la ritrae da bambina con un cappellino calcato sul capo e in evidenza i suoi grandi occhioni azzurri. Stesso identico scatto, a distanza di qualche anno, con tanto di frase simpatica a fianco: "Con stile allora e adesso", seguita da una pioggia di commenti di amiche e colleghe famose. Jennifer Aniston non si smentisce e dispensa la sua ironia, come dimostra il video caricato subito dopo la foto d'esordio che immortala il cast della mitica serie Friends al completo, scatto che ha generato anche diverse polemiche. Il video in questione è una piccola gag con la quale l'attrice si scusa per il boom provocato con la sua entrata a gamba tesa sul social network, che ha letteralmente mandato in tilt l'applicazione.

#TBT In style, then and now…

A post shared by Jennifer Aniston (@jenniferaniston) on

Il boom di seguaci in soli due giorni

A proposito di fan è interessante vedere come nell'arco di due giorni dalla prima foto pubblicata, il numero di seguaci conquistati è di 13,3 milioni. Numeri straordinari che sono destinati a crescere ancora di più, e in un mondo in cui le cifre sono importanti e talvolta determinanti, questo successo in termini di follower è davvero impressionante. Sono poche le star che posso vantare un parterre di fan così vasto, a partire dall'amica Reese Whiterspoon con 19.7 milioni di followers, a cui fa seguito Margot Robbie che ne conta ben 17 milioni, con uno scarto di qualche milione troviamo Anne Hathaway che ne ha 15.5, ma la regina incontrastata tra le attrici americane per adesso è Blake Lively che tocca i 25.5 milioni di fan su Instagram. Insomma, cifre in ogni caso da capogiro, che sono state raggiunte in tempi di permanenza decisamente più lunghi di quanto sia stata la comparsa di scarse 72 ore di Jennifer Aniston sui social.

Il follow immediato con l'ex Justin Theroux

Dando un'occhiata a chi sono i profili seguiti dalla bella 50enne, salta immediatamente all'occhio quello di Justin Theroux, il suo ex marito. La loro storia d'amore aveva fatto sognare chi pensava che una nuova relazione potesse rinfrancare le ferite dopo la rottura con Brad Pitt. Il feeling tra l'attrice e lo scrittore conosciuto sul set di Wonderlust sembrava essere destinato a durare, ma dopo otto anni insieme i due si sono detti addio. Entrambi avevano chiarito alla stampa che il loro legame, nonostante la separazione, non avrebbe subito degli scossoni perché prima di essere amanti sono stati amici, come la Aniston dichiarò in un'intervista:

Siamo due migliori amici che hanno deciso di separarsi come coppia, ma non vediamo l’ora di continuare la nostra preziosa amicizia. Normalmente l’avremmo fatto privatamente, ma dato che l’industria del gossip non può resistere all’opportunità di speculare e inventare, vogliamo dirvi la verità direttamente. Soprattutto, siamo determinati a mantenere il profondo rispetto e l’amore che abbiamo l’uno per l’altro.

Questo gesto, sebbene possa sembrare superfluo, non fa altro che avvalorare quanto dichiarato dall'attrice. Il fatto che l'amore si sia consumato non implica che non possa esserci un sincero sentimento di interesse e di amicizia dell'una verso l'altro, quindi, in un'era in cui i social sono il mezzo più facile per raggiungersi e sapere notizie l'uno dell'altro, perché non seguirsi su Instagram?