Da quando è scoppiato, il movimento Metoo è ormai legato a doppio filo con il cinema e il richiamo alle molestie subite negli ambienti del settore è sempre più frequente. Ed è così che anche Jennifer Lopez, in una recente intervista ad Hollywood Reporter, ha dichiarato di aver subito delle avances piuttosto pesanti, dalle quali è riuscita a liberarsi.

Il racconto delle molestie

Durante una tavola rotonda alla presenza di altre attrici come Scarlett JohanssonLupita Nyong'o, Awkwafina, Laura Dern e Renee Zellweger la cantante di origini portoricane ha raccontato questo spiacevole episodio che ha vissuto quando era ragazza. Nonostante non abbia fatto il nome del regista, la star ha raccontato che le è stato chiesto di spogliarsi, quando la situazione non lo richiedeva, ma dopo un attimo di smarrimento sarebbe riuscita a svincolarsi, mostrando il suo carattere determinato, frutto della sua infanzia trascorsa nel Bronx. Questo è quanto ha raccontato JLo:

Al montaggio, un regista mi ha chiesto di togliere il top perché dovevamo girare una scena di nudo nel film. Voleva vedere il mio seno. Ho scatenato il mio istinto di ragazza del Bronx. Gli ho detto “Non ti devo mostrare un bel niente. Al massimo vedrai il mio seno sul set. Mi sono difesa bene, ma è stato incredibile perché ricordo che in quel momento ero davvero pietrificata. Nella stessa stanza c'erano un costumista e un'altra donna. Ho detto di no.

I passi avanti di Hollywood

Una determinazione che l'ha salvata dall'essere una vittima e con la quale, invece, ha dimostrato di avere un carattere difficile da scalfire. Inoltre, il fatto di aver risposto e di non essersi sottomessa alla richiesta ha fatto in modo che non si creasse un precedente, come sottolinea l'attrice: "Se ti arrendi, quella persona si sente libera di fare ciò che vuole senza paura delle conseguenze. E poiché ho messo un piccolo confine in quel momento, ha avuto paura e poi si è anche scusato". Sebbene l'argomento sia piuttosto delicato da affrontare e, forse, non se ne parlerà mai abbastanza Jennifer Lopez ritiene che sia siano fatti già molti passi avanti nel mondo hollywoodiano, anche se c'è ancora lavoro da fare.