"Ho sempre pensato alla mia vita come a una tragedia, adesso vedo che è una commedia". Ecco finalmente, sulle note del classico "Smile", il primo teaser trailer di "Joker", il film di Todd Phillips che racconta le origini dell'acerrimo nemico di Batman, il clown dal sorriso maligno e dal cuore nerissimo cui dà volto Joaquin Phoenix. Inutile dire che, alla visione di queste prime scene, l'hype è alle stelle e la pellicola (che vanta nel cast pure Robert De Niro) è molto più di un semplice cinecomic. Anzi, possiamo considerarlo a tutti gli effetti uno dei film più importanti dell'anno: per vederlo, dovremo aspettare sino al 3 ottobre 2019.

Joaquin Phoenix già straordinario nel trailer

"Joker" viene descritto da Warner Bros. come "una storia originale a sé stante, mai apparsa sul grande schermo". Phoenix vi interpreta Arthur Fleck, un outsider ignorato dalla società che si trasforma nel perfido criminale che ben conosciamo. A dare la miglior definizione del film è stato forse l'attore Marc Maron, che lo ha definito "uno studio su un personaggio mentalmente malato che diventa il Joker". Ci dobbiamo preparare a un dramma morale cupo e tragico, con il protagonista che promette una performance gigantesca e punta, probabilmente, all'Oscar.

Inevitabile il confronto con Heath Ledger

Dimagrito in modo impressionante, perfettamente calato nei panni di un villain disturbato che si preannuncia già indimenticabile (lo stesso Maron ha sostenuto che sul set l'attore non sia mai uscito dal personaggio), Phoenix raccoglie la non facile eredità di coloro che l'hanno preceduto nel ruolo del Joker, da Jack Nicholson a Heath Ledger, da Cesar Romero a Jared Leto. Il confronto più immediato sarà quello con Ledger, cui il nuovo Joker somiglia in termini di look (decisamente più classico rispetto a quello di Leto). Ledger interpretò l'arcinemico dell'Uomo Pipistrello in "Il Cavaliere oscuro" di Christopher Nolan: un'interpretazione segnata nell'immaginario collettivo dalla sua morte a soli 28 anni e per cui ottenne un Oscar postumo.

Il cast e il poster italiano

Oltre a Phoenix e a De Niro, il cast comprende Zazie Beetz, Frances Conroy, Marc Maron, Bill Camp, Glenn Fleshler, Shea Whigham, Brett Cullen, Douglas Hodge e Josh Pais. Phillips ha scritto la sceneggiatura insieme a Scott Silver ("The Fighter"), basandola sui personaggi di DC. Il direttore della fotografia è Lawrence Sher, le scenografie sono a cura di Mark Friedberg, il montaggio è affidato a Jeff Groth e i costumi sono del premio Oscar Mark Bridges. Sotto, il poster italiano del film, rilasciato 24 ore prima del teaser.